Whitney Houston muore, la Sony aumenta il prezzo della compilation su iTunes

Pubblicato il 13 Febbraio 2012 20:08 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2012 20:13

ROMA – Una polemica e' scoppiata sul web a poche ore dalla morte di Whitney Houston: la Sony avrebbe fatto lievitare il prezzo della raccolta The Ultimate Collection su iTunes che nella versione britannica sarebbe aumentata da 4,99 a 7,99 sterline (nella versione italiana e' in vendita a 5.99 euro). La notizia la riporta il Guardian ma e' ripresa da altri siti e blog.

La raccolta, pubblicata nel 1997, contiene hit dell'artista come I Wanna Dance With Somebody and I Will Always Love You, e risulta il secondo disco piu' venduto di oggi. Sony e Apple non hanno rilasciato commenti ufficiali, ma una fonte interpellata dal Guardian avrebbe spiegato che si tratta di un adeguamento di prezzo. Sony Music avrebbe infatti rialzato il prezzo all'ingrosso di The Ultimate Collection, provocando l'automatico adattamento da parte di iTunes. Pare che dopo le proteste la Sony abbia rimesso il prezzo originale.

La Sony Music detiene i diritti di quasi tutto il catalogo musicale di Whitney Houston. Secondo quanto riporta la Reuters, i vertici della major si incontreranno questa settimana a New York per discutere una strategia di marketing per i nove dischi, compilation e colonne sonore dell'artista, inclusa quella di Sparkle, l'ultimo film in cui la Houston ha recitato che uscira' ad agosto.

La morte della Houston e' la seconda di una star del della musica della scuderia Sony: nel 2009 dopo la morte di Michael Jackson l'azienda, secondo Billboard, vendette 8.2 milioni di suoi dischi negli Stati Uniti e piu' di 35 milioni nel mondo.