Alessio Figalli: prima c’era Enrico Bombieri, figlio dell’ex amministratore delegato della Comit

di Giuseppe Turani
Pubblicato il 2 agosto 2018 14:39 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2018 8:30
Alessio Figalli: prime c'era Enrico Bombieri, figlio dell'ex amministratore delegato della Comit

Alessio Figalli: prime c’era Enrico Bombieri, figlio dell’ex amministratore delegato della Comit

ROMA – Prima di Alessio Figalli solo un italiano aveva vinto la Medaglia Fields, il Nobel della matematica. Questo italiano è Enrico Bombieri, milanese, figlio di Carlo Bombieri, ex amministratore delegato della Banca Commerciale italiana insieme a Franco Cingano, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] i due bracci destri di Raffaele Mattioli. Ha vinto la medaglia Fields nel 1974 (è nato nel 1940).

Qui in Italia lo si vede poco perché da tempo immemorabile risiede in America. E’ infatti  professore emerito nella School of Mathematics presso l’Institute for Advanced Study di Princeton, che in passato ha ospitato anche Einstein e altri grandi studiosi.

(Da Vikipedia) Dotato di un talento precocissimo, pubblicò il suo primo articolo scientifico a soli 17 anni, nel 1957. Laureato all’Università degli Studi di Milano con una tesi della quale era relatore Giovanni Ricci, perfezionò la propria preparazione presso il Trinity College di Cambridge sotto la guida di Harold Davenport.

Ha insegnato all’Università di Cagliari e all’Università di Pisa, prima di emigrare negli Stati Uniti, dove vive da tempo; attualmente è professore emerito nella School of Mathematics presso l’Institute for Advanced Study a Princeton, nel New Jersey.

Nel 1969 Bombieri, Ennio De Giorgi ed Enrico Giusti risolsero il problema di Bernstein.

Dal 1996 membro della United States National Academy of Sciences, membro dell’Accademia delle scienze francese dal 1980, Bombieri si è distinto nei più svariati campi, dalla teoria dei numeri alla geometria algebrica passando per la teoria dei gruppi finiti e per l’analisi matematica.

È membro dell’Accademia Nazionale dei Lincei.