Boom fiducia, tutti credono nell’economia italiana

di Giuseppe Turani
Pubblicato il 29 Settembre 2015 7:50 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2015 18:04
Boom fiducia, tutti credono nell'economia italiana

Boom fiducia, tutti credono nell’economia italiana

ROMA – Giuseppe Turani ha pubblicato questo articolo anche su “Uomini & Business” con il titolo “Italia, il boom della fiducia”

Naturalmente chi è pessimista potrà continuare a vedere nero. Ma il grafico che si pubblica qui (vedi foto, ndr) dovrebbe essere abbastanza eloquente. E’ stato elaborato da Bloomberg Finance e rappresenta l’andamento della fiducia nell’economia italiana del mondo degli affari (business confidence) nel corso degli ultimi dieci anni. E’ facile vedere come il punto più basso sia stato raggiunto nel marzo del 2009. Poi si registra una crescita continua, con un’accelerazione a partire dal marzo del 2013.

In questo momento l’indice è al di sopra dei livelli del 2005 e molto più in alto della crisi del 2009. Allora l’indice era sceso a quota 60, adesso siamo a quota 104,20.

Gli operatori commerciali, industriali e finanziari possono sbagliare, come tutti. Ma qui siamo di fronte a un andamento molto costante. Andamento che ci dice, per ora, solo una cosa, ma importante: chi ha in mano le leve dell’economia ha fiducia in quello che sta accadendo in Italia.