Luigi Di Maio, campione mondiale di capriole politiche, Giorgia Meloni…

di Carlo Luna
Pubblicato il 31 maggio 2018 7:19 | Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2018 10:40
Luigi Di Maio, campione mondiale di capriole politiche, Giorgia Meloni...

Luigi Di Maio, campione mondiale di capriole politiche, Giorgia Meloni…

Luigi Di Maio potrebbe vincere il campionato del mondo maschile di capriole politiche. Quello femminile, (non mondiale ma borgataro), toccherebbe a Giorgia Meloni.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Non riescono a capire che se un avventore avvinazzato in un’osteria dice che ci vorrebbe l’impeachment del Presidente della Repubblica, è uno che esprime un’opinione, discutibile e contestabile quanto si vuole, ma legittima.

Se lo fa un leader politico che ha avuto il 32 per cento dei voti il 4 marzo, ha l’obbligo di andare avanti fino in fondo. Non è serio che cambi atteggiamento dopo 24 ore, anche perché quella sua inopportuna sortita ha scatenato la Suburra grillina sui social con disgustose minacce di morte a Sergio Mattarella.

Il suo ripensamento è ancora più grave se si considera che ha presentato, prima della capriola, la manifestazione del 2 giugno, festa della Repubblica, come una sorta di marcia su Roma, di infelice e fascista memoria, salvo ridimensionarla dopo la sua prestazione atletica sostenendo che: “Non è una piazza contro la Presidenza della Repubblica, ma a favore del diritto sacrosanto dei cittadini di votare e scegliersi un governo”.

Di Maio, ha avuto la faccia tosta di dichiarare che l’impeachment del Capo dello Stato non era “più sul tavolo”, come se fosse una stoviglia, ed ha aggiunto di essere pronto a “collaborare con Mattarella”. Forse è sconvolto perché ha finalmente capito di essere stato raggirato da Matteo Salvini, che ha preso subito le distanze e confermato di puntare a elezioni anticipate.

Al nostro è arrivato anche il richiamo di Beppe Grillo, che è sicuramente più intelligente, ed ha dichiarato: ”Per noi questo sarà un momento pacifico e democratico in cui ci ritroviamo tutti insieme per dire con una sola voce: Il Mio Voto Conta. Chi vuole usare questo giorno per scopi violenti o di attacco è lontano dalla nostra idea di Paese”.

Quanto alla Meloni mi permetto di dare un consiglio ai lettori: guardate la straordinaria imitazione in romanesco politico che ne fa Paola Minaccioni nella trasmissione BeHappy su Rai3. Una delizia.

 

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other