Casini nel gruppo Pd al Senato? Mai dire mai…

di Ama La Sunta
Pubblicato il 23 marzo 2018 11:55 | Ultimo aggiornamento: 23 marzo 2018 11:55
Pier Ferdinando Casini nel gruppo Pd al Senato? Mai dire mai...

Casini nel gruppo Pd? Mai dire mai… (foto Ansa)

ROMA – Don Camillo è diventato Peppone.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Questa ultima campagna elettorale ci ha fatto vedere di tutto, anche il vecchio democristiano Pier Ferdinando Casini che parla in un comizio nella sede di quello che fu il PCI con le foto di Gramsci e Togliatti alle spalle. E all’insediamento alla Camera si è presentato senza avere ancora deciso a che gruppo iscriversi.

“Ho vinto contro Errani tranquillamente, come pensavo – ha affermato Casini ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7 – Ho visto alcuni corpi intermedi schierarsi dalla sua parte, come la Cgil. Peccato che i lavoratori votavano per i 5 Stelle, e non per Leu. E questo impone una riflessione, che la Sinistra deve fare. Non ho ancora esaminato i gruppi parlamentari che esistono – ha detto ancora Casini – ma farò una scelta coerente con il centrosinistra con cui sono stato eletto. Iscrivermi al gruppo PD non è all’ordine del giorno ma mai dire mai”.

Infine sul nome di Romani proposto dal centrodestra per il Senato afferma: “A Paolo Romani posso dare un giudizio impeccabile per come ha fatto il capogruppo del centrodestra in Parlamento ma evidentemente voterò in linea con il mio gruppo parlamentare”. Emozionato come un bambino al primo giorno di scuola hanno raccontato. Il segreto nella vita a quanto pare è sapersi rinnovare. Oppure prendere il primo posto che ti offrono in qualunque partito. In fondo quello che conta è sedersi in parlamento no?!