Comunisti ieri sovranisti oggi boicottano mld Ue all’Italia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2020 10:26 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2020 10:26
Comunisti ieri sovranisti oggi boicottano mld Ue all'Italia

Il Report ERT 2016: mercato aperto fondamentale per la competitività dell’Ue (foto Ansa)

Comunisti ieri sovranisti oggi: Polonia, Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca boicottano mld Ue all’Italia. Tengono sotto ricatto l’intera Next Generation Ue,  l’iter dei 750 mld per fare uscire economicamente e socialmente viva la Ue dal Covid. Non lo fanno solo per soldi ma per non essere “inquinati” dalla democrazia occidentale. Comunisti sovranisti.