Contagi in calo, conteggi ignoranti: neanche 2 più 2 dopo 9 mesi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Ottobre 2020 11:33 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2020 11:34
Treviso, focolaio tra chi fa i tamponi. Chiamati i veterinari a fare il contact tracing

Treviso, focolaio tra chi fa i tamponi. Chiamati i veterinari a fare il contact tracing (Foto Ansa)

Contagi in calo si legge e si sente dai notiziari. Contagi in calo il giorno in cui la percentuale di positivi sui tamponi effettuati sale, anzi schizza al 5,2%. Non calo, è marcato aumento. Dopo 9 mesi di pandemia ancora incapacità di contare 2 più 2. Non le basi del mestiere, neanche quelle dell’aritmetica.