Contagio calciatori dimostra: protocolli (ovunque) son protezione, mai sicurezza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Aprile 2021 11:07 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2021 11:07
Nazionale Covid cluster

Nazionale Covid cluster, positivi anche Cragno (foto Ansa), Sirigu e Grifo

Contagi calciatori numerosi, continui, ripetuti e massicci. Contagi in un gruppo sociale ristretto che vive a stretta osservanza a stretti protocolli anti contagio. Eppur si contagiano. E’ la prova provata che i protocolli sono protezione, mai sicurezza. E che chi, ristoranti o teatri che siano, dice da me attività in massima protezione (nessuno) dice il vero. Chi invece dice: da me attività in massima sicurezza (tutti) fa propaganda.