Coronavirus. Ladri di aria in strada, perché li guardiamo in silenzio?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2020 13:45 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2020 13:45
Coronavirus Italia. Ladri di aria in strada, perché li guardiamo in silenzio?

Coronavirus. Ladri di aria in strada, perché li guardiamo in silenzio? (nella foto Ansa, il parco della Caffarella a Roma qualche giorno fa)

Ladri di aria, letteralmente. Ci rubano l’aria quelli che se ne fottono e vanno in giro se i cavoli loro comandano loro di andare in giro. Nessuno guarda in silenzio uno che spacca una vetrina o scippa un portafoglio. Noi cittadini guardiamo in silenzio i ladri d’aria in strada. Perché?