--

Pensioni. Petizione a Parlamento e Governo: “Lasciate stare i pensionati”

di Franco Abruzzo
Pubblicato il 21 Novembre 2013 14:17 | Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2013 16:29
Pensioni. Petizione a Parlamento e Governo: Lasciate stare i pensionati"

Carlo Cottareli: minaccia di diventare un nuovo persecutore dei pensionati

Pensioni d’oro, pensioni d’argento, pensioni e basta. Lasciate in pace i pensionati. Carlo Cottarelli dia la caccia agli evasori e ai patrimoni mafiosi, non diventi un ennesimo persecutore di pensionati. Questo è lo slogan della petizione che ho lanciato tramite www.avaaz.org, indirizzata al Parlamento e al Governo.  E da Blitz lancio un appello a tutti pensionati di oggi e di domani, perché usino e usiamo l’arma del passaparola.

Cari amici, pero vorrete firmare la petizione. Si chiama: “Appello al Parlamento e al Governo: lasciate stare i pensionati, hanno già dato in tasse e contributi”.

È una questione molto importante per tanti cittadini e insieme possiamo fare la differenza! Se la firmerete e poi la condividerete con i vostri amici e contatti, riusciremo presto a ottenere il nostro obiettivo di 1000 firme e potremo cominciare a fare pressione per ottenere il risultato che vogliamo. Cliccate qui per saperne di più e per firmare:

Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi si attivano: vi prego di dare una mano firmando e diffondendo subito la voce. Il ricorso al passaparola è efficace!!!