Gelosia movente futile e abietto o emozione attenuante?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 marzo 2019 9:37 | Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2019 9:37
Gelosia movente è futile e abietto o emozione attenuante?

Gelosia movente futile e abietto o emozione attenuante? (foto d’archivio Ansa)

Gelosia, un giudice dà 30 anni (era ergastolo) ad un reo confesso di aver ammazzato una donna per gelosia, in sentenza motivo futile e abietto. Un altro giudice dimezza la pena a 16 anni perché gelosia è tempesta emotiva che attenua la colpa. Dal delitto d’onore al delitto di raptus: se non è zuppa è pan bagnato.