Jr-15, l’arma di mamma e papà finalmente a misura di ragazzi. Una libertà americana

di Riccardo Galli
Pubblicato il 21 Febbraio 2022 - 09:47
Jr-15, l'arma di mamma e papà finalmente a misura di ragazzi. Una libertà americana

Jr-15, l’arma di mamma e papà finalmente a misura di ragazzi. Una libertà americana FOTO ANSA

Jr-15 è la sigla identificativa (jr per junior?). E in effetti è visivamente il figlio di Ar-15 il fucile a tiro rapido dei grandi. Jr-15 dice la brochure e dicono gli spot e recita il claim è “l’arma di mamma e papà” finalmente a misura di ragazzi. Ottanta centimetri di lunghezza, super maneggiabile quindi da braccia adolescenti. Peso un chilogrammo scarso, quindi più che alla portata di muscolatura da adolescente. Si acquista con soli 389 dollari, molte mamma e papà quindi possono fare di Jr-15 un regalo di compleanno. E tutti pronti e in regola per la foto di famiglia ciascuno con il suo canna e calcio 15, misura e calibro per le due generazioni. Ci sono negli Usa non poche famiglie che questa foto se la fanno davvero e con orgoglio, infatti candidati a varie cariche in campagna elettorale postano se stessi in foto simili. Un fucile tra le braccia come segno di cittadinanza, un fucile come tratto di identità: una libertà americana spesso al di là di ogni nostra comprensione. O peggio: una licenza americana che va ben oltre la libertà.