Talk con lite garantita: la tv organizza gare di rutti, la politica ci sta

di Lucio Fero
Pubblicato il 29 marzo 2018 10:53 | Ultimo aggiornamento: 29 marzo 2018 10:53
Talk show con lite garantita: la tv organizza gare di rutti, la politica ci sta

Talk con lite garantita: la tv organizza gare di rutti, la politica ci sta

ROMA – Talk con lite garantita, è la formula ormai standard del talk-show politico in tv, qualunque tv. Anzi, mica solo del talk-show, che appunto sarebbe uno show e dentro uno show quello che dà di matto per esigenze di copione ci può stare (talvolta). La lite garantita e incorporata nel format è ormai cittadina onoraria di notiziari, incontri, approfondimenti…

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Non è che capita la lite. La lite la si cerca, la si programma, la si realizza. E poi la si pubblicizza. La sera o il pomeriggio o la mattina in onda. E poi il pomeriggio, la mattina o la sera ripresa sui social e quindi dai notiziari che riprendono i social…

E’ questo il giro di auto promozione del prodotto cui, nel nostro piccolo, almeno qui ci sottrarremo. E quindi non vi diremo chi con chi dell’ultima lite recitata in tv facendo finta fosse, niente meno, opinione, politica, pensiero. Vi diremo solo che al fianco di antichi e consolidati professionisti (letteralmente ci campano)  del ruttare a tavola (per questo li invitano e li sollecitano…magari qualche peto?) si avanza e si allinea ampia compagine di discepoli, emuli e di ambiziosi di un successo pari a quello dei maestri e precursori.

Vai in tv e dici a quelli di fronte o a lato che è un pezzo di sterco o che la sua faccia o testa corrisponde ad una precisa parte anatomica o che deve andare a fare qualcosa in una sempre precisa parte anatomica (non dicono così ovviamente, lo dicono in maniera più…popolare?)…Insomma vai in tv e usi il turpiloquio ad effetto (ad effetto sul pubblico perché in studio è turpiloquio programmato), vai in tv a insultare, urlare, offendere e soprattutto a smerdare il prossimo e…le tv, tutte le tv, sempre più ti invitano in tv. Diventi uno che fa opinione, un influencer?

Giornalismo insegna che con le notizie non si polemizza. Sono notizie, punto. Beh, la notizia è che le tv organizzano ogni mattina, pomeriggio e sera gare di rutti e che la politica ci sta.

Post scriptum: mica solo le tv. Chiunque a qualunque livello di diffusione e partecipazione organizza la sua Isola dei pagliacci, il suo wrestling dei vaffa. Talmente chiunque che l’antico anche le pulci hanno la tosse diventa anche al pulviscolo viene data voce da tornado: c’è chi regolarmente intervista e diffonde Adinolfi…Cosa non si fa pur di tentare di mettere in scena una rissa radio-tv-social, se non in diretta almeno a distanza.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other