Blitz d’aprile

di Antonio Sansonetti
Pubblicato il 1 Aprile 2010 17:03 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2010 17:03

“Il Pd va sciolto”. Prevedibile fine di un partito liquido

Il Pd perde il Lazio, il Piemonte, la Campania e la Calabria. Ma è fortissimo in Basilicata e in Umbria. E conta presto di rifarsi in Molise

Berlusconi al fratello Paolo: “Ed ora riforme condivise”

Bonino: “Colpa della minoranza pd”
Brunetta: “Colpa della Lega”
Vasco Rossi: “Colpa d’Alfredo”

Cota: “Lascerò la Ru486 nei magazzini”
Zaia: “La Ru486 non finirà negli ospedali veneti”
Ai leghisti piacciono i clandestini (nel senso di aborti)

La Polverini perde a Roma ma è fortissima nelle province: il saluto ciociaro

Sono 56 mila i campani che hanno votato Mara Carfagna: ma questa non è una battuta, né un pesce d’aprile.