Primo Levi alla radio: “Basta con ‘sti ebrei”. Il razzismo all’aria aperta

di Lucio Fero
Pubblicato il 25 febbraio 2019 8:35 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2019 8:35
Primo Levi passa alla radio: "Basta con 'sti ebrei". Il razzismo all'aria aperta

Primo Levi alla radio: “Basta con ‘sti ebrei”. Il razzismo all’aria aperta (foto Ansa)

ROMA – Primo Levi, il nome pronunciato in trasmissione radiofonica di cultura, nulla di popolare. E subito messaggi dal pubblico: “Basta con questi ebrei, parlate di cultura, non di politica!” Non solo basta negri, finalmente parole chiare. Quanto ha dovuto sopportare l’Italia razzista, compressa ed emarginata, richiusa. Ora è finalmente felice all’aria aperta.