Referendum taglio parlamentari: Il NO la più giusta delle cause perse

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Agosto 2020 10:46 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2020 10:46
Federico D'Incà positivo al Covid, il ministro per i Rapporti con il Parlamento è asintomatico

Federico D’Incà positivo al Covid, il ministro per i Rapporti con il Parlamento è asintomatico (Foto d’archivio Ansa)

Referendum taglio numero parlamentari, il SI’ sconquassa proporzioni di rappresentanza e squilibra perfino elezione Capo dello Stato. Ma a chi frega? Cose faticose da sapere. Serve a dare boccone succulento in pasto a chi Parlamento lo abolirebbe o lo schifa: la maggioranza. Il No? La più giusta delle cause perse.