Regioni equanimi: prima hanno tolto scuola ai giovani, poi vaccini agli anziani

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2021 10:00 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2021 10:00
Regioni equanimi: prima hanno tolto scuola ai giovani, poi vaccini agli anziani

Regioni equanimi: prima hanno tolto scuola ai giovani, poi vaccini agli anziani (Foto d’archivio Ansa)

Regioni equanimi quelle del Sud (non tutte ma quasi). Campania e Puglia hanno è più di ogni altro luogo in Italia e nel mondo cancellato giorni di scuola, togliendo ai giovani. Ora Campania e Calabria e Sicilia (seguono Sardegna e Puglia) tolgono agli anziani vaccinando altri prima di loro.