Salvini: “Io sforo”. Di Maio: “Ingrassi lo spread”. Sopra 3%? Già fatto…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 maggio 2019 9:33 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2019 12:15
Matteo Salvini: "Io sforo". Di Maio: "Ingrassi lo spread". Sopra 3%? Già fatto...

Salvini: “Io sforo”. Di Maio: “Ingrassi lo spread”. Sopra 3%? Già fatto… (foto d’archivio Ansa)

Salvini: “Me ne frego, se serve sforo 3% deficit e 130/140%  debito”. Di Maio: “Così ingrassi lo spread e fai male a tutti”. Sottinteso: per qualche voto in più. Quindi deficit pubblico 2020 sopra 3% e debito pubblico verso 140% del Pil (enormità insostenibile) sì o no? Tranquilli, già fatto, entrambi ci vanno da soli con le leggi già fatte.