Salvini schiva vaccino. E in tv: non inseguo la gente con l’ago

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Giugno 2021 8:52 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2021 8:52
Salvini schiva vaccino. E in tv: non inseguo la gente con l'ago

Salvini schiva vaccino. E in tv: non inseguo la gente con l’ago (Nella foto da video, Salvini con la mascherina di Trump)

Salvini schiva vaccino. Gli chiedono in tv se si sia vaccinato. Sostanzialmente risponde che son fatti suoi. Risposta coerente con la strategia dello schiva vaccino. Vaccinazione è atto medico collettivo. Vaccinazione funziona se è atto collettivo. Concetto difficile da comunicare, arduo da metabolizzare. Salvini lo ignora e di certo non lo metabolizza.

Resta Salvini certo che il vaccinarsi sia fatto privato, il che dal punto di vista clinico, medico, epidemiologico è semplicemente sbagliato. E di questo fatto privato Salvini non ritiene di dover dar conto a nessuno, se non a se stesso. Talmente privato il fatto di vaccinarsi che Salvini non fornisce informazioni chiare sul fatto se sia lui vaccinato o no (sembra di no) e se abbia intenzione di vaccinarsi (sembra di sì).

Talmente privato il fatto privato da indurre la netta sensazione che sia un fatto pubblico: Salvini schiva il vaccino o la condizione (elettorale?) di vaccinato? Esita di fronte al siero anti Covid o esita a smentire pubblicamente, disallinearsi, disilludere i non pochi che non vogliono vaccinarsi? Alla tv che lo intervista Salvini offre una robusta e marcata traccia: “Io non sono di quelli che inseguono la gente con l’ago”.