Spesa folle: 276 mln Ue per “identità mediterranea”. E la Valle d’Aosta che c’entra?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 luglio 2015 14:20 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2015 16:22
Spesa folle: 276 mln Ue per "identità mediterranea", anche Valle d'Aosta ammessa

Spesa folle: 276 mln Ue per “identità mediterranea”, anche Valle d’Aosta ammessa

ROMA – A proposito di una pressione fiscale fuori controllo che serve a finanziare una spesa folle, a proposito di annunci di tagli di tasse ma col sacrificio di servizi essenziali tipo la sanità. Per sostenere lo scambio di esperienze e contribuire al consolidamento della “identità mediterranea”, il programma comunitario Med-Mediterraneo ha recentemente stanziato fondi che ammontano a 275,9 milioni di euro.

La novità per l’Italia è rappresentato dall’inserimento della Valle d’Aosta, notoriamente radicata nella storia e geografia del Mediterraneo, tra le aree ammissibili al programma. Cioè potrà partecipare ai bandi per l’assegnazione dei fondi. Scommettiamo che ci riuscirà?