Vaccino, dal laboratorio alla farmacia almeno 18 mesi. Ricordarlo non piace

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2020 10:43 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2020 10:43
Vaccino, dal laboratorio alla farmacia almeno 18 mesi. Ricordarlo non piace

Vaccino, dal laboratorio alla farmacia almeno 18 mesi. Ricordarlo non piace (Foto Ansa)

Vaccino, ci fosse oggi in laboratorio, in farmacia sotto casa arriverebbe almeno tra 18 mesi. Ma ricordarlo non piace e informazione ed opinione pubblica, gara chi più se ne dimentica. Così ogni giorno è vaccino qua, vaccino là. Nell’ignoranza, colpevole e voluta, di tempi di produzione e distribuzione  enormi e incomprimibili.