Vita a respiri e movimenti controllati, ma fateci uscire il 4 maggio a viverla

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Aprile 2020 10:52 | Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2020 10:52
Fase 2 Coronavirus. Vita a respiri e movimenti controllati, ma fateci uscire il 4 maggio a viverla

Vita a respiri e movimenti controllati, ma fateci uscire il 4 maggio a viverla (Foto d’archivio Ansa)

Aziende, supermercati, negozi: ispettori per controllare distanza un metro. Termoscanner e mascherine. Distanti al mare e a scuola. Protocolli, cioè obblighi sanitari per ogni attività, per ogni respiro. Sì, va bene, giusto e doveroso. Non sarà più la vita di prima. Ma fateci uscire il 4 maggio a viverla questa vita modificata.