--

Capricorno. Oroscopo del 2014

di Caterina Galloni
Pubblicato il 17 Dicembre 2013 8:02 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2013 20:42
Capricorno. Oroscopo del 2014

Capricorno. Oroscopo del 2014

E benvenuto 2014, anche se nei primi sei mesi vi sembrerà di stare sulle montagne russe! Le tensioni planetarie causate da Giove -Urano -Plutone sono accentuate (fino a luglio) dal lungo passaggio di Marte in Bilancia: circola stress. Forse perché aspettate che una situazione si sblocchi oppure ci sono cambiamenti inattesi – voluti o subiti – che riguardano molti settori della vostra vita: non dovete temerli. Nervi saldi poiché tutto questo “scombussolamento” vi porta verso un nuovo equilibrio!

A sostenervi ci sono Nettuno in Pesci e Saturno in Scorpione: il primo promette che in qualunque situazione agitata, che fa scattare insicurezza, trovate la soluzione per volgere tutto a vostro vantaggio e il secondo, aumenta la tenacia! La seconda metà del 2014, è più tranquilla e potete tirare un sospiro di sollievo…

Nel lavoro, da gennaio a luglio, gli astri tendono a stravolgere gli equilibri di sempre, dovete aspettarvi alcune trasformazioni non da poco anche nel metodo lavorativo fino a oggi seguito e questo potrebbe comportare tensioni e discussioni.

Per quanto riguarda il denaro è verso la fine dell’anno che la situazione economica si riprende bene, potete aspettarvi un momento molto positivo: mettete in conto un aumento, un bonus, un miglioramento delle entrate grazie, non ultimo, a eventi lavorativi gratificanti. Inutile dire che nella prima parte dell’anno, anche se avete belle energie e resistenza psicofisica, lo stress si fa sentire: seguite uno stile di vita sano!

L’amore: è un anno in cui ci sono revisioni del rapporto condite da discussioni, tensioni ma che a ben vedere arricchiscono la coppia: eliminate pesanti fardelli e introducete valori nuovi. Soli, il 2014 rappresenta una svolta: alcuni chiudono definitivamente una pagina dolorosa del passato, voltano pagina per rinnovare la propria vita. Un cambiamento epocale, un incontro che fa vedere tutto in rosa, fa pensare a una rinascita è previsto tra l’estate e la fine anno. In generale, è proprio in quel periodo che il Capricorno è pronto ad aprirsi al mondo, ad allargare gli orizzonti anche per quanto riguarda le amicizie e la vita sociale.

Prima decade (22-31 dicembre)

Primo trimestre in cui avete tanta voglia di affermarvi, fare solo di testa vostra, imporre le vostre idee e va da sé, non tutti lo apprezzano. All’improvviso diventate Capricorno che nuotano controcorrente e quasi non vi si riconosce: riflettete prima di agire soprattutto a gennaio, febbraio e marzo. Maggio è un mese che vi vede stressati, aggressivi: calma, qualcuno potrebbe ostacolarvi oppure non riuscite a ottenere, nel lavoro, i risultati sperati. Decisamente meglio da giugno: è tempo di stabilizzare quanto fino a quel punto acquisito nella professione, prendere il giusto distacco dalle situazioni: dopo le turbolenze dei mesi precedenti avete il dovere di rimettervi in sesto! L’amore: può essere che qualcuno operi una messa a punto del rapporto. Fatevi delle domande, datevi delle risposte ascoltando la voce del cuore ma non agite con impulsività soprattutto a maggio. Il periodo seguente regala una ventata di serenità.

Seconda decade (1-10 gennaio)

Voi, proprio voi, sempre controllati iniziate l’anno con un atteggiamento a dir poco stravagante. Ormai è certo che il Capricorno della vostra decade, ha voglia di dimostrare che è il migliore, si afferma in ogni modo! E infatti fino a giugno, vivete all’insegna delle piccole follie, spese a tutto spiano, colpi di scena, sfide rischiose…Mollare la presa ogni tanto fa bene ma nei primi sei mesi del 2014, ci andate giù pesante! In ogni settore, tuttavia, meglio evitare di scatenare discussioni, litigi perché potrebbero prendere una piega inattesa. Nel secondo semestre torna il controllo di sempre e da novembre, potete finalmente pensare che il periodo burrascoso è definitivamente alle spalle. L’amore? A gennaio e febbraio non ci sono limiti: passioni esplosive, desiderio a mille ma attenzione  – anche a maggio – a giocare con il fuoco… Giugno, fine settembre e fine dicembre, vi fanno gustare sentimenti dolci, travolgenti, conditi da eros da sogno e non ci sono delusioni.

Terza decade (11-20 gennaio)

Il primo trimestre del 2014, non lo nascondiamo, vi impone di rimboccare le maniche e lavorare a testa bassa: c’è da faticare parecchio, tante le responsabilità. Inutile dire che lo stress vi tende la mano a più riprese ma dovete mantenere le energie di sempre, il noto sangue freddo anche in quest’atmosfera surriscaldata! E non vi sognate di mollare la presa a giugno e luglio: impegno, nel lavoro non potete permettervi distrazioni di sorta! Meglio da ottobre a tutto dicembre: stabilizzate la posizione professionale con grande serietà, concretezza e perseveranza. L’amore? In coppia, muovetevi con cautela da fine febbraio-inizio marzo: suscettibili e aggressivi come siete, non è facile starvi accanto. Globalmente, il 2014 soprattutto per chi è solo, rappresenta un anno in cui cercare la sicurezza affettiva, la costruzione di un legame solido in cui si può guardare serenamente nella stessa direzione. E ci riuscite!