Oroscopo 2017 Capricorno: prima decade, seconda decade, terza decade

di Caterina Galloni
Pubblicato il 20 dicembre 2016 4:40 | Ultimo aggiornamento: 19 dicembre 2016 13:20
Oroscopo 2017 Capricorno: prima decade, seconda decade, terza decade

Oroscopo 2017 Capricorno: prima decade, seconda decade, terza decade

ROMA – Oroscopo del 2017 per il segno del Capricorno.

CAPRICORNO

Nel 2017, dovrete gestire e sistemare parecchie situazioni, non mancheranno tensioni: fino a ottobre, avrete un bel da fare… Di sicuro, sarete stanchi di alcune abitudini e sarete pronti a rivoluzionarle! Nel lavoro, da ottobre, migliorano i rapporti con colleghi e collaboratori, l’atmosfera si distende e non è escluso, per alcuni, un cambiamento radicale. Se volete raggiungere un obbiettivo, ricordate, occorre molta elasticità! Il denaro? Non ci sono nuvole, anche se per alcuni, potrebbero arrivare problemi legali o amministrativi. In amore, se siete in coppia, vi impegnerete per capire i reali bisogni del partner; soli, prevista una relazione con un persona che, fino a poco tempo fa, avreste di sicuro ignorato.

Leggete la vostra decade, per approfondire cosa vi aspetta nel nuovo anno:

PRIMA DECADE (22-31 dicembre)

La prima parte dell’anno vi vuole un po’ acidi, scontrosetti e tutto perché Venere staziona per qualche tempo in Ariete: a febbraio, seconda metà di marzo e prima metà di maggio. Prendete nota… In questi periodi sarete impazienti, indisciplinati, farete solo di testa vostra e spesso vi esibirete nel ruolo di guastafeste. Non è un passaggio fondamentale ma, fino a settembre, è il solo che si segnala nel vostro cielo. A partire dall’11 ottobre, tuttavia, l’entrata del munifico Giove in Scorpione vi concederà di far parte del drappello che riceve parecchi benefici. E sarà soprattutto a novembre che il pianeta vi riserverà  momenti d’amore e finanziari a dir poco notevoli.

Nel lavoro, segnaliamo febbraio, in particolare, come mese un po’ problematico e turbolento. Avrete la capacità di elettrizzare l’atmosfera o scatenare ulteriori tensioni. Calma e ricordate il detto che “chi rompe paga e i cocci sono suoi”: cercate di porre fine ad aperti conflitti e cercate di padroneggiare azioni e reazioni. Tra il 13 e 24 marzo, fortunatamente, riprendete il controllo delle situazioni e lo sforzo vi ripagherà: è un periodo costruttivo! Nella seconda metà di giugno-primi di luglio, non saprete che pesci prendere rispetto a una situazione e subentrerà una sorta di stagnazione, senza che vogliate rimediare. Settembre sarà invece un mese ben organizzato, strutturato, proprio come piace a voi e, finalmente, a novembre è tempo di ricompense e di gratificazioni ben meritate. Dicembre, infine, vi vuole più determinati e tenaci che mai!

In amore, occhio al mese di febbraio, seconda metà di marzo e i primi 15 giorni di maggio: con Venere in Ariete, il quadro d’insieme si presenta un po’ burrascoso e mancherete spesso di delicatezza, mancanza di comprensione. Il che  vuol dire, che rischiate di far esplodere parecchie tensioni: molto emotivi, troppo reattivi, molto impazienti e un po’ egoisti… Nella prima parte di giugno, sembra torni la calma, avrete voglia di ritrovare un equilibrio, placare le acque e vivere il presente. Purtroppo, i primi 15 giorni di agosto, sono ancora punteggiati da stati d’animo mutevoli, da umore bizzoso… Vi farete perdonare nella seconda metà di settembre in cui sarete pieni di attenzioni nei confronti del partner: l’atmosfera sarà ottimale! E di questo 2017, ricorderete soprattutto il periodo dell’8 al 17 novembre: la congiunzione Venere-Giove in Scorpione, promette splendide emozioni o un incontro iper passionale.

SECONDA DECADE (1-10 gennaio)

Nel vostro cielo astrale, del 2017, domina la disarmonia tra Giove e Plutone: tra prima metà di marzo e la fine di agosto, una situazione diventa penalizzante o complicata: in cammino ci sono delle trasformazioni… Alcuni legami si allentano, non capite più l’atteggiamento di alcune persone, perdete alcuni punti di riferimento, sarebbe costretti a scoprire qualche mistero. La cosa vi allarmerà o, quanto meno, vi inquieterà ma se riuscirete, invece, ad accettare queste lente trasformazioni, potrete tornare voi stessi e procedere più serenamente. Ci sono comunque due notizie positive: la prima è che Nettuno in Pesci può ispirarvi, regalarvi creatività, speranza, fede che talvolta aiuta a spostare mari e monti; la seconda è che Giove in Scorpione vi sosterrà a partire dalla seconda parte di novembre.

Nel lavoro, nel corso di gennaio, vi muovete abilmente, con astuzia e… cadrete sempre in piedi! A fine marzo-primi di aprile, siete decisionisti, dinamici e impegnerete tutte le energie, sarete molto pazienti, costruttivi. Ma tra la primavera e l’estate, può esserci una situazione destabilizzante: qualcuno complotta, tesse intrighi, trama alle vostre spalle: occhi aperti. Alcune trasformazioni sono indubbiamente necessarie – o imposte dalle circostanze – ma se volete ritrovare il vostro posto al sole, dovrete studiare una strategia, capire chi sostenere e come imporvi. Tra il 22 settembre e il 9 ottobre, riuscirete tuttavia a rastrellare qualche buon successo e pazienza se nel mese di novembre torneranno ad affacciarsi alcun tensioni, visto che il vento soffierà a favore nell’ultima settimana di dicembre. Ben decisi a spingere il pedale dell’acceleratore, darete prova di grande dinamismo, decisi a raggiungere a tutti i costi il vostro obbiettivo.

Negli affari di cuore: Nettuno vi rende molto più sentimentali, romantici. Allora, lasciatevi travolgere dalle emozioni, fatevi trasportare sul pianeta amore e col partner vivete all’insegna della passione e della tenerezza. Ci sono particolari periodi in sentimenti saranno intensi, insieme a una sensualità alle stelle, misteriose attrazioni, fascinazioni: a gennaio, giugno, fine settembre-primi di ottobre e la seconda parte di novembre. Purtroppo, per la maggior parte del tempo – tra il 20 febbraio e il 16 marzo, la seconda metà di maggio, agosto e seconda metà di ottobre – avrete anche la tendenza a lanciarvi in storie complicate, clandestine ed è ovvio che scateneranno angoscia: la mancanza di certezze mina la serenità.

TERZA DECADE (11-20 gennaio)

Nel 2017, Giove e Urano si scontrano e il leggendario controllo del Capricorno va a farsi… benedire. Anzi, spesso avrete la tendenza a qualche esplosione! In particolare a febbraio, marzo, la seconda metà di aprile-primi di maggio, luglio, settembre, primi di ottobre e fine novembre-primi di dicembre. Che dire? La tendenza dell’anno non lascia spazio a dubbi: vi trasformate in Capricorno ribelli in qualsiasi settore della vita, darete lezioncine e non lascerete che vi pestino i piedi. Sarete ben decisi a reclamare con forza quanto vi è dovuto, dire con chiarezza ciò che non volete più o dirigervi dove pensate sia meglio per voi. E’ una rivoluzione personale e ce la metterete tutta per cambiare ciò che non va.

Anche nel lavoro, avrete voglia di smuovere le acque e a volte si rivela una cosa positiva ma, per quanto vi riguarda, è meglio non calcare la mano. Prima di dare un calcio a tutto, valutate attentamente i rischi. La seconda metà di gennaio, è l’unico periodo dell’anno in cui vi muoverete abilmente, con diplomazia. E già perché già nella prima parte di febbraio, ogni azione è impulsiva e precipitosa. Il periodo più pericoloso, in questo senso, è tra il 24 febbraio e il 10 marzo: Marte, Giove, Urano entrano in rotta di collisione, e il risultato sono tensioni, problemi, voglia di mandare tutto all’aria. Andrà meglio ad aprile, mese in cui riprenderete in mano il timone e troverete più stabilità. Attenzione tuttavia, tra il 20 aprile e il 17 maggio: rischiate comportamenti eccessivamente autoritari, avete idee scioccanti e una totale assenza di controllo su quanto affermate. E anche a luglio, siete molto temerari, vi lanciate a testa bassa in qualche rapporto di forza. Meglio l’atmosfera che circola nella prima metà di ottobre: è una fase costruttiva, utile alla pianificazione, alla concentrazione che andranno a vostro vantaggio. A fine novembre-primi di dicembre, occhi aperti: un avversario, una persona in competizione con voi, potrebbe darvi parecchio da fare.

L’amore non si sottrae a questi passaggi che tutto vogliono tranne che armonia e stabilità nella coppia. Sia chiaro, ci sono dei bei periodi in cui l’atmosfera è piena di passione, i rapporti sono molto intensi ma, da parte vostra, dovrete fare delle concessioni, cercare la pace: in caso contrario, soprattutto a fine maggio-primi di giugno, la seconda metà di agosto e primi di novembre, il partner potrebbe avere reazioni poco piacevoli. Episodi non di grandissimo rilievo, visto che ben tre aspetti tra Venere-Marte, nel corso dell’anno, sono pronti a sfornare sentimenti di tutto rispetto, importanti: fine gennaio, aprile, prima metà di ottobre – tenete a mente – sarete senza dubbio i più innamorati, ricambiati, dell’anno. Niente male, siete d’accordo?