Oroscopo del 2012. Ariete

Pubblicato il 22 Novembre 2011 21:55 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2011 8:12

 

 

Ritorno all’armonia, desiderio di eliminare ciò che non funziona più nella vostra vita, il realismo è accentuato e l’entrata, a giugno, di Giove in Gemelli facilita l’avvio di alcuni progetti, la nascita di nuove relazioni – anche di amicizia – e la vita sociale diventa frizzante! Ma c’è di più, situazioni che sembravano utopiche, irrealizzabili, ora grazie all’audacia, prendono forma e si concretizzano.

Nel lavoro, farvi notare, mostrare di cosa siete capaci sarà il refrain del 2012 e non esiterete a raccogliere qualche bella sfida, a cercare di imporvi a tutti i costi. Competitivi, combattivi più di sempre, è un anno giusto per partire verso un nuovo lavoro, nuove responsabilità o, se volete, iniziare da capo e inventarvi una professione diversa, partire verso una carriera inedita. Di sicuro, Ariete, andrete lontano ma cercate di non trasformare la determinazione in prepotenza: la diplomazia è la chiave per aprire molte porte, ottenere consensi, vi aiuta a sviluppare idee e progetti. economiche. Ed è un anno sereno sul fronte denaro: la fortuna vi assiste per quanto concerne anche gli investimenti a medio e lungo termine. I guadagni non mancano, migliora il confort quotidiano ma voi, occhio alle spese pazze.

E l’amore, finalmente, è sereno. In coppia, il legame si rafforza: tenerezza, benessere e buonumore, saranno presenti per gran parte del 2012. E in molti, in primavera, deciderete di sposarvi, convivere, ufficializzare la relazione o mettere in cantiere un bebè. Soli, il bisogno di libertà e indipendenza è prioritario. Anche se l’amore bussa alla vostra porta  – e per il periodo primavera-estate mettete in conto un incontro importante, un colpo di fulmine – saprete in tutta dolcezza, come difendervi… E bella anche l’atmosfera in famiglia: puntate all’unità e saprete come mantenerla, ed è un anno in cui vi avvicinerete molto ai genitori, a sorelle e fratelli.

Infine, la forma fisica, il benessere: cercate di riconoscere i segnali che invia il corpo e, all’occorrenza, date il via a uno stile di vita diverso: alimentazione sana e sport per scaricare le tensioni.

PRIMA DECADE (21 – 31 marzo)

Anche quest’anno la parola chiave è cambiamento! La congiunzione di Urano al vostro Sole, vi invita a una potente trasformazione: è un passaggio che nella vita c’è una sola volta ma lascia il segno per sempre. Ed è probabile che oserete e tanto: a partire dal quotidiano, modificherete tutto ciò che non vi piace più. Ma, attenzione, a Urano piace far arrivare imprevisti: pronti a tutto! Accanto al pianeta della trasformazione, c’è anche Plutone in Capricorno in quadratura: il lato ribelle si fa sentire e no, non vi farete mettere i piedi sulla testa! Per affermare idee, opinioni e convinzioni, non ci andrete con i guanti di velluto… E se qualcuno non accetta, pazienza, continuerete a fare a modo vostro. Ed è l’estate – nonostante luglio sia parecchio movimentato –  il momento migliore: Giove in Gemelli, in aspetto di sestile, porta serenità e qualche chance.

 

SECONDA DECADE (1 – 10 aprile)

Il passaggio di Saturno dalla Bilancia, nel 2011, non vi ha risparmiato fatiche, lotte, ritardi ma voi da buoni Ariete, avete tenuto duro! Nel primo semestre del 2012, dunque, prendetevela calma e non lanciatevi in un triliardo di cose. Recuperate le energie e godete dei regali della vita che ora è più leggera e serena. Non cercate a tutti i costi le sfide, le situazioni complicate: avete pieno diritto di rilassarvi. Nel secondo semestre, Giove il pianeta della Fortuna, guarderà solo voi: è il momento di tirare fuori l’artiglieria pesante e lanciarvi nel lavoro. In particolare, nella seconda metà di agosto, potete avviare un’impresa commerciale, stringere un contatto promettente che si concretizzerà a novembre.  Fate vedere al mondo di che stoffa siete fatti e guadagnate punti, distinguetevi! E negli affari di cuore, vento in poppa, conquiste a manetta!

TERZA DECADE (11-20 aprile)

Già da ottobre 2011, avete iniziato a sentire alcune pesantezze: è il transito di Saturno in Bilancia che continua a farsi sentire e vi dà del filo da torcere fino a ottobre del 2012. Coraggio Ariete! Mettete in conto lentezze, piccole difficoltà, rapporti difettosi, ritardi ma voi…non fate una piega e soprattutto non cercare di avanzare a tutti i costi. Liberatevi piuttosto di quelle relazioni o situazioni che rappresentano ormai una zavorra! Il pianeta del Tempo vi chiede di rivedere, riflettere per poi ripartire – in seguito – spingendo il pedale dell’acceleratore, così da costruire su nuove basi, sicuramente più solide. E finalmente a novembre, dopo mesi tinteggiati di colore grigio, l’assenza di Saturno – che entra in Scorpione – e l’arrivo di Marte in Sagittario, vi vedrà nuovamente dinamici, pronti a mordere la vita e a ripartire da zero!