--

Oroscopo del 2013. Ariete

Pubblicato il 5 Dicembre 2012 3:42 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2012 22:50

Il 2013 è ancora segnato da Urano nel vostro segno, che rappresenta l’evoluzione, il progresso, l’inedito. E a voi, che amate le sfide, i cambiamenti… non vi pare vero, vi state già leccando i baffi! Ma l’impulsività  può trasformarsi in una nemica e, come vedremo, va tenuta a bada… Fortunatamente, fino a giugno a sostenervi c’è un bel Giove in Gemelli: molte scelte si riveleranno positive, la fiducia in voi stessi e l’ottimismo faranno il resto. E’ verso l’estate, quando Giove entra in Cancro che la musica cambia: potrebbe subentrare un senso di frustrazione, nulla vi piacerà e sentirete il bisogno di cambiare a tutti i costi. La domanda che dovete porvi è la seguente: a che serve premere il pedale dell’acceleratore? Andatura lenta – chiederlo a un Ariete è come sottoporlo a una punizione ma nella seconda parte dell’anno è consigliabile gestire al meglio le energie –  tutto arriverà al momento giusto. La prima rivoluzione da operare, a conti fatti, è quella che riguarda il vostro approccio nei confronti di persone e situazioni. E vediamo i vari settori della vostra vita: nel lavoro, come detto, dovete mettere in conto cambiamenti –  in alcuni casi imprevisti – un nuovo orientamento della professione, parecchi Ariete si trovano di fronte a un’autentica trasformazione, a una svolta. Sul fronte denaro, c’è stabilità, il conto in banca è sotto controllo fino a giugno. Successivamente, i pianeti vi invitano a evitare spese pazze, non sarà il tempo delle vacche grasse… E in amore, chi è solo, può sperare in qualche incontro speciale, di quelli che piacciono al vostro cuore passionale e scrivere un nuovo capitolo della vita affettiva. Infine, prima di leggere la vostra decade, il consiglio in generale è questo: se il cambiamento che si presenta è chiaro, senza ombre, vi è concesso di lanciarvi; in caso contrario, l’Ariete temerario che è in voi deve rimanere a cuccia, essere prudente.

Prima decade (21-31 marzo)

Nel primo trimestre del 2013, date pure un bel calcio alle abitudini,  prendete la rincorsa per un nuovo slancio! Giove e Urano in aspetto di sestile annunciano infatti che è il momento giusto per rimboccarvi le maniche, cambiare ciò che non vi piace o non funziona più e mettervi al centro della scena per i meriti, le qualità, la competenza.  In estate, al contrario, mostrate una certa prudenza e lucidità, mettetevi al riparo dallo stress: lanciarvi nel rischio a occhi chiusi, bruciare le tappe o mettervi contro persone più forti di voi potrebbe scatenare pericolosi – quanto inutili – conflitti dalle pesanti conseguenze. E attenzione, ugualmente, al mese di dicembre: agitati come siete, inclini ai colpi di testa, create un parapiglia che investe tutti i settori. Vietato, dunque, vivere all’insegna del “o la va o la spacca”. L’amore? Rischio altissimo di perdere la testa a febbraio, fine marzo, maggio e ottobre.

Seconda decade (1-10 aprile)

Dalla vostra c’è Giove in Gemelli che annuncia facilitazioni, realizzazione dei progetti, ottimi affari! Da metà marzo a metà maggio, lasciate che il vostro temperamento focoso e battagliero prenda il sopravvento, concedetevi il diritto di osare!  A luglio, mettete in conto disaccordi snervanti: con chi vi circonda l’atmosfera è elettrica e non è escluso si arrivi a qualche rottura definitiva.  Nella seconda parte dell’anno, vi trasformate in Ariete pieni di orgoglio, esigenti… in una parola, ingestibili! Braccio di ferro assicurato con chi vorrebbe il controllo sulla vostra vita. Ma tenete presente che sbattere la porta protestando è un sollievo momentaneo, prima di agire mettete in conto i rischi. Fatevi furbi ed evitate conflitti con chi può sostenervi, appoggiarvi. In amore? Aprile è caldissimo (colpo di fulmine?) e luglio è ancora un mese per la serie “cuore e batticuore”.

Terza decade (11-20 aprile)

Il 2012 è stato tosto, pieno di problemi, difficoltà, qualche frustrazione ma ora lasciate il passato alle spalle, guardate avanti ed esplorate nuovi orizzonti! Saturno, il 6 ottobre scorso, è passato in Scorpione e ha smesso di mettervi i bastoni tra le ruote, rallentare le iniziative, privarvi del solito ottimistico slancio arietino.  Dopo tanti sforzi arriva finalmente un po’ di luce: siete fuori dal tunnel!  Il 2013 è facile, leggero, rilassante, segna un riequilibrio e nuove possibilità.  Maggio e giugno sul fronte lavorativo, negli affari,  rappresentano due mesi al top:  Giove fa arrivare piacevoli sorprese, opportunità, occasioni ottime. In due parole, facilita la vita professionale a più riprese!  E in amore, è aprile a far vibrare le corde del cuore ma se aspettate il Grande Incontro puntate decisamente a maggio! In coppia, se avete superato i passaggi recenti, per tutto l’anno godrete di una ritrovata armonia.