Oroscopo Acquario 24 aprile 2020. Caterina Galloni: meglio tacere

di Caterina Galloni
Pubblicato il 23 Aprile 2020 15:15 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2020 11:59
Oroscopo segno dell'Acquario

Oroscopo segno dell’ Acquario (21 gennaio – 19 febbraio)

Oroscopo segno dell'Acquario

Oroscopo Acquario 24 aprile

Oroscopo del 24 aprile 2020 per i nati sotto il segno dell’Acquario (21 gennaio-19 febbraio): meglio tacere.

Con la dissonanza Mercurio-Plutone, fino a domenica dovreste evitare di riportare delle informazioni che avete ricevuto.

Non potete avere la certezza che vi abbiano detto la verità, per cui è meglio tacere.

Nel caso in cui vi abbiano raccontato delle falsità, la cosa potrebbe ritorcersi contro di voi e, inoltre, sentirvi ridicoli per averci creduto.

Più in generale, con questo aspetto – lavoro o vita privata, affari di cuore – rischiate di dire cose sbagliate, che feriscono e creare tensioni inutili: prima di parlare, dunque, pensateci due volte.

Per previsioni personalizzate potete entrare in contatto diretto con Caterina Galloni, scrivendo a: caterinagalloni11@gmail.com

L’oroscopo 2020 dell’ACQUARIO: scopri cosa ti riservano lavoro, denaro, salute…e naturalmente l’amore.

Pronti a vivere cambiamenti importanti?

Da una nuova casa a un nuovo lavoro, nel 2020 ci sarà una trasformazione, in molti scriverete un nuovo capitolo della vostra vita e lascerete alle spalle parecchi pesi.

Se in un primo momento sarete agitati, disorientati – l’azione di Urano, Giove, Plutone è forte, dà un colpo di spugna al passato – a fine anno, quando Giove entrerà nel vostro segno, toccherete con mano che sono stati cambiamenti positivi.

E’ tempo di affrancarvi da persone e situazioni o vostri atteggiamenti che vi hanno condizionato e andare avanti.

Tenete presente che Saturno, dal 23 marzo al 30 giugno, sosterà nel vostro segno, poi tornerà a dicembre e formerà una splendida congiunzione con Giove.

Il che vuol dire che il lavoro che farete durante quei periodi vi metterà in grado di gettare le basi per il successo e il progresso futuri.

Lavoro: potremmo, senza esagerare, parlare di rinascita.

Ci sarà chi deciderà di cambiare lavoro o chiedere un trasferimento perché insoddisfatto, chi ripartirà da zero per vivere una nuova esperienza e, infine non è escluso che v’impongano un cambiamento.

In quest’ultimo caso, dopo un momento di abbattimento, vi risolleverete alla grande e non rimarrete a spasso, potreste decidere di avviare un’attività per conto vostro.

In particolare ad agosto, progetti professionali e finanziari, avranno il vento in poppa.

Infine, se il boss siete voi, ricordate che in alcuni momenti anche i migliori capitani a volte hanno bisogno del supporto dell’equipaggio: farvi aiutare dagli altri non è segno di debolezza.

Denaro: sarete soddisfatti della vostra situazione finanziaria, non dovreste avere problemi – anzi sistemerete qualche debito – ma soprattutto perché cambierete atteggiamento.

Vi impegnerete a risparmiare e saprete contenere le spese.

E il mese di agosto sarà particolarmente fortunato, ci saranno nuove e consistenti entrate di denaro.

Amore: soli, gli incontri non mancheranno ma non saprete nemmeno voi cosa vorrete, passerete dalla voglia di impegnarvi a quella vivere in piena libertà e rischiate – a primavera e in estate – di farvi scappare qualche bella opportunità.

In coppia, nei primi sei mesi del 2020 non mancherà qualche turbolenza.

Non tollererete che l’altro/a vi dica cosa fare, prenderete dei piccoli consigli per ordini e ciò portare a una messa a punto o a una rottura.

Se vorrete ripartire su basi solide e costruttive dovrete chiarire alcune cose o darvi una regolata.

Salute: le energie non mancheranno ma è evidente che questo tourbillon di cambiamenti potrebbe stressarvi, incidere sull’umore e sulla qualità del sonno.

La cosa migliore, quando sentite che la tensione sta prendendo il sopravvento, è quella di fare lunghe camminate o, volendo, jogging o, ancora, un’attività sportiva.

Se l’idea non vi piace, potete praticare yoga o meditazione: ne trarrete grande giovamento.