Oroscopo Pesci 5 febbraio 2020. Caterina Galloni: premurosi con un collega

di Caterina Galloni
Pubblicato il 4 Febbraio 2020 15:00 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2020 13:58
Oroscopo Pesci 5 febbraio 2020. Caterina Galloni: premurosi con un collega

Oroscopo Pesci 5 febbraio 2020. Caterina Galloni: premurosi con un collega

Oroscopo del 5 febbraio 2020 per i nati sotto il segno dei Pesci (20 febbraio-20 marzo): premurosi con un collega.

Potreste avere la sensazione che un socio o un collega abbia un atteggiamento diverso e il fatto turbarvi. Non aspettate che vi dia delle spiegazioni, chiedete per primi cosa sta accadendo, cos’è che non va. Il silenzio, infatti, potrebbe essere scambiato per indifferenza. Parlatene gentilmente, chiedete qual è la sua preoccupazione e cosa potete fare per essere d’aiuto. Anche se non doveste ottenere una risposta, l’altro/a saprà che siete premurosi nei suoi confronti. Amore: in coppia, potreste prendere delle decisioni senza consultare il partner, il che non sembra un buona idea. Soli: cercate di non confondere l’amore con l’amicizia perché creereste solo una gran confusione.

Per previsioni personalizzate potete entrare in contatto diretto con Caterina Galloni, scrivendo a: caterinagalloni11@gmail.com

L’oroscopo 2020 dei PESCI: scopri cosa ti riservano lavoro, denaro, salute…e naturalmente l’amore.

Aiutate costantemente chi vi circonda ma quando inizierete a pensare a voi? Con Nettuno che transita nel vostro segno dal 2011 non è facile dare una risposta ma se pensate di aver perso il vostro tocco magico, non avete avuto la possibilità di esprimere voi stessi, nel 2020 è tempo di ritrovarvi! Con Giove in Capricorno in buon aspetto con Nettuno – il 20 febbraio, 27 luglio e 12 ottobre – ne avrete l’opportunità unendovi a un gruppo: può trattarsi di politica, religione o un altro interesse, i due pianeti vi spingono a uscire e trovare la vostra tribù. Potreste già avere una famiglia e con Venere in Gemelli dal 3 aprile al 7 agosto, vi godrete bei momenti ma tenete presente che più tempo trascorrete con i familiari e più rischiate di perdere il contatto con voi stessi, con la vostra indipendenza!

La dissonanza tra Venere e Nettuno (3 maggio, 20 maggio e 27 luglio) vi sfida a mollare un pochino i legami con le persone care e capire chi siete al di fuori della dinamica familiare. Fortunatamente, Marte nel vostro segno (12 maggio-27 giugno) vi darà maggiore sicurezza e il coraggio di mettervi in gioco. Acquisirete maggiore comprensione su chi siete veramente e cosa altrettanto importante, chi NON siete. I problemi nel capire i confini potrebbero riaffiorare intorno con la congiunzione Marte-Nettuno, il 13 giugno, ma ricordate: se qualcosa vi sembra ormai “superata” avete tutto il diritto di dire no. E sarà proprio quel “no” a darvi il potere di dire un “sì” più deciso a ciò che davvero volete!

Lavoro: mostrerete il talento, le capacità e vi distinguerete, otterrete belle gratificazioni! Se il lavoro attuale non vi consente di sfoderare le competenze, è un buon anno, in particolare gennaio e febbraio con Marte nel vostro segno, per cercare di trovarne uno che ve lo permetta. Divertendovi e senza pressioni otterrete risultati top! In particolare settembre, potrebbe segnare l’inizio di un nuovo ciclo lavorativo.

Denaro: nel 2020 non sarete molto concentrati sul denaro e ciò comportare dei problemi. Quando si tratta del budget, cercate di essere razionali e meno creativi e fate del vostro meglio per evitare acquisti futili. E ciò vale anche se doveste guadagnare di più: il rischio è che più avrete disponibilità e più spenderete!

Amore: la relazione di coppia migliora, con il partner circolerà dolcezza, tenere attenzioni. Non è escluso che insieme, movimenterete piacevolmente la vita sociale. Se siete soli, ad attendervi c’è una bella – e seria – storia d’amore, non trascorrerete il Capodanno 2020 a invidiare chi è in coppia: tra queste ci sarete voi, felici e innamorati!

Salute: belle energie e potreste essere intenzionati eliminare qualche cattiva abitudine: è tempo di prendere cura di voi stessi, dello stile di vita, dell’alimentazione e di perseverare in questo impegno.