Oroscopo, come sarà il 2021? Un po’ meglio: vaccini ma covid sempre

di Caterina Galloni
Pubblicato il 24 Novembre 2020 9:42 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2020 9:42
Oroscopo, come sarà il 2021? Un po' meglio: vaccini ma covid sempre

Oroscopo, come sarà il 2021? Un po’ meglio: vaccini ma covid sempre

Oroscopo del 2021. Anticipazione: sarà un po’ meglio del 2020, un anno di transizione. Potremo finalmente respirare ma col covid dovremo abituarci a convivere.

 
Oroscopo 2021. Presto pubblicheremo, come di consueto, le previsioni e oroscopo per il 2021 dei dodici segni zodiacali ma nel frattempo facciamo una panoramica sull’anno che verrà. Dopo un 2020 a dir poco inquietante, caotico, di una violenza rara, nulla sarà come prima. La causa la conosciamo, è la pandemia. Che ha portato conseguenze disastrose a livello sanitario, economico e sociale. Ma nel 2021 si può parlare dell’inizio di una rinascita.
 
La Grande Congiunzione Giove-Saturno in Acquario, il 21 dicembre, indica una nuova forza, una nuova speranza, sicuramente l’atmosfera sarà meno pesante.
 
Ma quando usciremo dal COVID-19? Un momento delicato potrebbe essere ancora a gennaio. Un po’ quello che è accaduto dopo l’estate con l’allentamento delle restrizioni. Ma la crisi dovrebbe iniziare gradualmente a scemare a partire dalla prima metà di marzo 2021.
 
Astrologicamente parlando il virus comunque non scomparirà mai del tutto, dovremo imparare a conviverci, saremo in grado di tenerlo sotto controllo.

Saturno in Acquario, da dicembre, fa pensare a nuovi farmaci, ai vaccini che permetteranno di proteggerci dal virus ma, come detto, il coronavirus non è destinato a scomparire.

Di sicuro, l’amara “lezione” avrà il pregio di imprimere una svolta importante alle nostre vite, alle abitudini. Saremo inclini ad adottare nuove idee più ecosostenibili ed ecologiche mirate a prevenire disastri futuri.
 
Probabilmente è arrivato il momento di voltare pagina. E non accettare più un’economia basata sull’eccesso, i rifiuti e l’inquinamento.
 
Da un punto di vista scientifico sarà una fase importante, ci saranno numerose scoperte.
 
Il 2021 non sarà tuttavia rose e fiori. Potrebbero esserci delle tensioni a livello sociale. Poiché in politica alcuni leader vorranno imporre delle regole, dare un giro di vite troppo stretto, la disoccupazione potrebbe essere un problema e portare a delle rivolte.
 
Potrebbero esserci degli scontri anche per motivi religiosi, razziali, di indipendenza.
 
Il 2021 e 2022 rappresentano in sostanza una fase di transizione tra due modi in cui dovremo pensare e vedere la società in modo completamente diverso.