Aldo Montano e Olga Plachina ricordano il terremoto in Indonesia: “Salvi solo perché a cena fuori”

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 ottobre 2018 13:06 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2018 13:06
Aldo Montano e Olga Plachina ricordano il terremoto in Indonesia: "Salvi solo perché a cena fuori"

Aldo Montano e Olga Plachina ricordano il terremoto in Indonesia: “Salvi solo perché a cena fuori” (Foto Instagram)

ROMA – Aldo Montano e la moglie Olga Plachina hanno raccontato a Domenica Live come si sono salvati dal terremoto che quest’estate ha colpito l’Indonesia ed in particolare l’isola di Lombok, facendo oltre 140 morti. 

Il campione italiano di scherma e l’atleta russa sono stati ospiti di Barbara D’Urso e hanno ripercorso quei momenti, proprio nei giorni in cui l’Indonesia fa i conti con la devastazione provocata da un altro terremoto con tsunami, ancor più ferale di quello di agosto. 

La sera del 5 agosto scorso Montano e Plachina si trovavano alle isole Gili in vacanza. Quella sera avevano deciso di andare a cena presto, e così quando la scossa di magnitudo 7.0 della scala Richter ha fatto tremare la terra loro non si trovavano nel loro hotel, andato quasi completamente distrutto, ma in un ristorante all’aperto.

“Eravamo a pochi chilometri dall’epicentro. La fortuna è stata che avevo tanta fame e alle sette e mezza eravamo già a cena al ristorante, quindi all’aperto, in un prato. Ci siamo fatti forza con altri ragazzi italiani che erano lì, per capire come metterci in salvo. Abbiamo trascorso la notte su una collinetta, ci sentivamo più al sicuro, anche se poi non era così. C’era allarme tsunami, su un’isola del genere rifugi non ce ne sono”. La coppia è ancora scossa: “E’ una violenza devastante, i primi secondi non riesce nemmeno a capire cosa sta succedendo”.