Alena Seredova, Buffon e quel segreto sul bowling: “I miei glutei…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2018 19:31 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2018 19:31
Alena Seredova, Gigi Buffon e quel segreto sul bowling: "I miei glutei..."

Alena Seredova, Buffon e quel segreto sul bowling: “I miei glutei…”

ROMA – Alena Seredova, intervistata da Francesco Fontana per Fuorigioco della Gazzetta dello Sport, racconta alcuni aneddoti relativi alla sua storia con Gigi Buffon, oltre ad altre vicende della sua vita privata.

Su Buffon: “Ma che brutto epilogo, non deciso da me. In certi casi la popolarità non aiuta, avevo gli occhi puntati addosso e non volevo uscire. Avrei voluto piangere da sola, senza farmi notare. Fu un momento molto duro….

Poi sui figli: “Sono loro la vera forza. Provavo a fingere per non crear loro problemi, indossavo una sorta di “maschera” per recitare una parte. Una parte che poi diventò quasi “naturale” per superare quelle difficoltà”.

Alena aggiunge: “Io e Gianluigi siamo entrambi del 1978. Lui di gennaio, io di marzo. Sono più giovane. M iraccomando, lo sottolinei”. 

Poi Alena racconta un dettaglio che non tutti sanno, ovvero che quando era ancora in Repubblica Ceca era una grande appassionata di bowling: “Lo adoravo, per 3-4 anni non ho mollato di un centimetro! Mi allenavo 5-6 giorni su sette e il divertimento era assoluto, peccato solo per quel problema di… fondoschiena. Nel tempo, usando un unico braccio e una sola parte del corpo, una metà era diventata perfetta. L’altra, come dire, non teneva il passo”.