Andrea Scanzi confessa: ”Sono stato con tre parlamentari. E non del Movimento 5 Stelle”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 maggio 2018 17:58 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2018 17:58
Andrea Scanzi confessa: "Sono stato con tre parlamentari. E non del Movimento 5 Stelle"

Andrea Scanzi confessa: “Sono stato con tre parlamentari. E non del Movimento 5 Stelle”

ROMA – Intervistato dalla trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora”, il giornalista del Fatto Quotidiano Andrea Scanzi confessa di esser di nuovo su piazza, aggiungendo di aver avuto dei flirt anche con delle politiche. Per lei amare tanto significa amarne tante? “Spesso si. Un rapporto finisce quando si inizia a fare meno l’amore”.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

Come vi siete lasciati? “Una volta è venuta a vedere il mio spettacolo ‘Renzusconi’, ci siamo detti che ci saremmo rivisti a fine tour e non ci siamo più visti. Ci siamo scritti, poi, e ce lo siamo detti”. Lei aveva già un’altra? “Avvertivo il bisogno di andare con altre, quando lo sento, io preferisco chiudere”. Meglio una donna brutta e colta o bella e stupida? “Se è brutta non ha nessuna chance con me”. La pensa un po’ come Berlusconi su questo fronte…”Diciamo che sul fronte femminile somiglio più a lui che a Fassino”.

E’ mai stato a letto con due donne? “Capirai..mica sarà successo solo a me no? Si, è successo. Erano due amiche, single come me, ci volevamo divertire”. Quando è successo? “Qualche anno fa, da giovane, è successo qualche volta”. E’ mai stato con una politica? “Ci sono stati dei flirt – ha detto a Un Giorno da Pecora Scanzi – ma una è stata più serie delle altre, è durata di più”.

Quante sono state in tutto? “Tre, due sono ancora in Parlamento”. Ci puo’ dire almeno l’area politica di appartenenza? “Diciamo che sono stato trasversale…” E’ stata una donna dei Cinquestelle? “No, sarebbe troppo banale e scontato.” Quando è finita l’ultima relazione con una di queste parlamentari? “E chi lo sa se è se finita”. Ci dica almeno il suo sogno erotico tra le politiche? “Una delle donne più sensuali che c’è in questo Paese, e non solo in Parlamento, è di gran lunga Mara Carfanga. Di una bellezza straordinaria”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other