Antonella Clerici e il rapporto con la figlia Maelle: “Sono una mamma imperfetta”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2019 22:15 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2019 6:15
Antonella Clerici parla del rapporto con la figlia Maelle: "Sono una mamma imperfetta"

Antonella Clerici e il rapporto con la figlia Maelle: “Sono una mamma imperfetta” (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Antonella Clerici si è raccontata in una lunga intervista al settimanale Oggi, tra i temi trattati il suo rapporto con la figlia Maelle e la sua nuova vita accanto al compagno Vittorio Garrone.

La conduttrice ha lasciato da poco La Prova del Cuoco, il cooking show di Rai 1 che presentava da diversi anni. Al suo posto è subentrata Elisa Isoardi. Dopo i primi momenti di difficoltà, la nuova presentatrice ed ex fidanzata di Matteo Salvini sta piacendo al pubblico.

In riferimento al suo rapporto con la piccola Maelle, la Clerici ha ricordato quanti momenti della figlia ha perso per colpa degli impegni e del lavoro. Per questo si è definitiva una mamma imperfetta: “Egoisticamente mi piacerebbe tornare a quando Maelle andava all’asilo, perché ero così presa dal lavoro che so di essermi persa qualcosa. E ora che ci sono molto di più vedo che lei ha i suoi interessi e inevitabilmente me la sento “sfuggire”. 

Dopo la fine della storia d’amore con Eddy Martens, Antonella ha ritrovato l’amore acconto a Vittorio Garrone. Con lui si parla già di matrimonio, che dovrebbe avvenire a breve. O almeno è quello che si vocifera da tempo sui siti e i giornali di gossip. Nell’intervista rilasciata al settimanale Oggi, Antonella afferma: “Io voglio invecchiare con lui, questo solo so… Dopo i 50 anni è naturale considerare che ti resta meno tempo da vivere, noi ci siamo incontrati che tutto era risolto: identità, lavoro, gusti. Io ho trovato l’uomo perfetto, è naturale che sogni di stringere la sua mano per il resto della mia vita e camminare insieme anche “da grandi”. No, la vecchiaia con Vittorio non mi fa paura”.