Arisa caccia addetta stampa: troppo vicina a Emma Marrone?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2015 19:57 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2015 20:17
Arisa caccia addetta stampa: troppo vicina a Emma Marrone?

Arisa caccia addetta stampa: troppo vicina a Emma Marrone? (foto Ansa)

SANREMO – Arisa ha cacciato la sua addetta stampa. Scrivono alcuni siti (per esempio Il Mattino e Il Giornale) che la cantante ha deciso di licenziare su due piedi la sua portavoce perché “troppo amica di Emma Marrone“. Arisa e Emma sono due delle tre vallette di Carlo Conti al Festival di Sanremo. Nonostante abbiano anche duettato insieme nel corso della prima serata, sembra che tra le due non corra molto buon sangue e quindi Arisa non avrebbe mandato giù la vicinanza tra la sua addetta stampa e la sua collega-rivale.

Federico Vacalebre, inviato del Mattino, scrive che

Emma, vincitrice nel 2012 con «Non è l’inferno», e Arisa, trionfatrice l’anno scorso con «Controvento», sono costrette ad una convivenza caratterialmente difficile. La prima cerca di volare basso, di attraversare Sanremo senza intaccare il proprio tesoretto di fama, la seconda – al contrario – vorrebbe moltiplicare il suo e cerca visibilità e ingaggi.

Vacalebre ha aggiunto:

Arisa, infatti, ha licenziato su due piedi la sua addetta stampa, stimata professionista abituata a lavorare con Belèn Rodriguez e Laura Pausini per dirne solo due, ma accusata di essere «troppo amica di Emma». Ed è corsa ai ripari, affidandosi nelle mani del fidanzato-manager Lorenzo Zambelli, almeno nell’attesa di risolvere la spinosa questione.