Arisa senza parrucca su Instagram: “Non sono come tu mi vuoi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Maggio 2020 18:34 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2020 18:34
Arisa senza parrucca su Instagram: "Non sono come tu mi vuoi"

Arisa senza parrucca su Instagram: “Non sono come tu mi vuoi”

ROMA – “Da oggi indosserò questa parrucca fino a quando non cresceranno i miei capelli. Guai a chi fiata, nella cultura afroamericana quasi tutte le donne indossano parrucche. Anche Naomi Campbell , quindi posso farlo anch’io”.

Era quanto aveva scritto Arisa pochi giorni fa a corredo di una foto pubblicata su Instagram dove indossava una parrucca.

Arisa, qualche tempo fa, aveva svelato di soffrire di tricotillomania, ovvero il disturbo a strapparsi i capelli nei momenti di stress.

“Io non sono come tu mi vuoi, ma vado bene lo stesso – ha scritto mostrandosi senza parrucca -. Sono un essere umano, una donna e mi spiace che una parrucca sia un valido espediente per farmi amare da te, anche dopo un periodo così sensibile come quello che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo. Per le piogge di like alla mia bella parrucca, farò i complimenti a chi l’ha fatta, ma io sono questa, che tu lo voglia o no”.

“Io voglio essere quella che sono amarmi senza remore e non pensare più che se fossi più bella di come sono meriterei maggiore attenzione da parte tua – ha scritto ancora la cantante -. Aiutami a farlo anche tu e aiuta tutte noi ad amarci un po’ di più, fai che la nostra autostima non dipenda da un like, fai che una donna possa pensare di valere e di poter stare al mondo al di là del suo aspetto fisico e di quanto riesca ad apparire fica sui social, fa che ci sia dell’altro, osserva bene, ascolta, valuta, concedimi tempo e l’opportunità di farmi amare”.

Infine ha concluso: “Ne ho di cose da dire, di cose da dare.. tutte noi siamo un pozzo prezioso di sorprese e abilità ma spesso ci lasciamo condizionare e ci perdiamo un bicchier d’acqua, coraggio tipo”. (fonte INSTAGRAM)