Balotelli contro Fanny Neguesha: “Neanche un ct ha avuto tanti calciatori come lei”

di Redazione blitz
Pubblicato il 10 maggio 2018 13:19 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2018 13:19
balotelli fanny ansa

Balotelli e Fanny Neguesha

ROMA – Botta e risposta velenoso tra Mario Balotelli e Fanny Neguesha su Instagram. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] L’attaccante del Nizza ha riservato alla sua ex, oggi è fidanzata di un altro giocatore, l’ex Juventino Lemina, dichiarazioni decisamente forti.

Pur non avendo mai fatto l’uno il nome dell’altra, il tenore delle risposte lanciate dai rispettivi profili ha lasciato intendere l’identità dei destinatari degli insulti.

Tutto è partito da un post di Balotelli: “E come diceva Pablo Escobar ‘I soldi non comprano le donne, ma fanno innamorare le pu**ane‘. Niente da aggiungere Pablo”. E’ subito seguita la replica di Fanny (“Se fossi una brava persona avresti già trovato una vera donna. Basta invece dire ‘tutte pu**ane’, sei tu a cercarle… parlo senza cattiveria, sono innamorata e felice”). E poi lei ha rincarato la dose: “La cosa più triste è che neanche con tutti sti soldi ce la fanno a stare con te… ci sarà un perché?”.

Balotelli allora ha deciso di scrivere un ulteriore messaggio: “Chissà perché se l’è presa proprio lei. Neanche un ct della nazionale ha mai avuto così tanti calciatori… e forse un agente così tanti cantanti. Neanche un bambino riesce a farla stare tranquilla. Muratori, postini, camerieri fatevi avanti che di sicuro con lei avrete una possibilità. Perché a lei no, non piace la fama né i soldi. La vera tristezza è che ci casca sempre qualcuno”.

E ancora: “Ho due figli stupendi e grazie a Dio la madre di loro non è lei. Il motivo? Perché essere una donna semplice, con valori ed educazione non rientra e non rientrerà mai nei suoi piani. Comunque se vorrai mai dire la verità sono qua ma meglio di no per te. Non rovino le famiglie…io”.

Fanny infine ha (forse) chiuso il botta e risposta con un “Certe persone non valgono”.