Barbara D’Urso: “Gli uomini hanno paure di me, ci vuole uno straniero”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Aprile 2015 13:00 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2015 13:00
Barbara D'Urso: "Gli uomini hanno paure di me, ci vuole uno straniero"

Barbara D’Urso: “Gli uomini hanno paure di me, ci vuole uno straniero”

ROMA – “Ecco, ci vorrebbe uno straniero…”. Barbara D’Urso parla con “Grazia” della sua vita privata, a quanto pare non proprio frizzante:

“Non si capisce – ha fatto sapere – perché gli uomini abbiano paura di me. Mi vedono potente, di successo. Pensano che sia una ingestibile, invece è il contrario: voglio uno che mi gestisca, ma nessuno se la sente di farlo, evidentemente”.

L’ultima storia?

“Tre anni fa, forse quattro. Poi più niente. Il problema è che finiscono tutti vittime dell’apparire: dicono di no, ma alla fine andare sui giornali piace a tutti, e a me non sta bene. Per quello dico che ci vuole uno straniero”.

Barbara è presa di mira come conduttrice: “Ogni mattina qualcuno si sveglia e decide di scrivere qualcosa contro di me”, ma questo non la tocca: “I momenti di sconforto li ho, ma non mi piango mai addosso o almeno ci provo. Farlo significa attirare energie negative su di sé. Il mio motto quando ho qualcosa che non va è: tanto adesso passa. E di solito passa davvero”.