Belen Rodriguez, lite con un cameriere a Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Novembre 2013 12:36 | Ultimo aggiornamento: 7 Novembre 2013 12:37
belen

Belen (LaPresse)

ROMA – Belen Rodriguez è stata protagonista di un diverbio con un cameriere in un ristorante a Roma. A raccontare quanto sarebbe accaduto alla showgirl argentina è arrivata la “Cattiva novella” di “Novella2000“.

“Salvate Belen da se stessa! – scrive la rivista – Era la più bella, la più simpatica, la più gentile che ci fosse sul mercato, ed oggi che fa? L’arrogante. (…) basta prendere in giro un cameriere ed è la fine. Eccola, meravigliosa, a Roma con il suo Stefano De Martino, entra in un ristorante di via Monte Santo, a Prati, trattata come una regina. Arriva il cameriere, ventenne, carino, gentilissimo. “Che, sei gay?” , gli domanda lei a bruciapelo. “No, perché?” , le risponde il cameriere mortificato, anche perché nel locale lavora suo padre. “Hai le sopracciglia curate” .

“Vanno di moda tra i ragazzi”. La cena va avanti, Belen paga e fa per andarsene. Il cameriere, alla fine, nonostante l’imbarazzo provato, timidissimo, si fa coraggio e chiede: “Posso fare una foto con lei con il telefonino per ricordo?”, Ma lei è inesorabile: “No, a quest’ora io non faccio più foto”. Belen, avevi i nervi? La prossima volta fai la foto o almeno, per una volta, lascia la mancia”.