Bella Thorne, hacker ruba le foto private e la ricatta. Lei le pubblica per prima

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2019 14:30 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2019 14:33
Bella Thorne pubblica foto rubate da hacker che la ricattava

Bella Thorne, hacker ruba le foto private e la ricatta. Lei le pubblica per prima

ROMA – Un hacker le ha rubato delle foto private e l’ha ricattata, per questo motivo Bella Thorne ha deciso di pubblicarle per prima e togliergli potere.

L’attrice e cantante è nota per aver interpretato Cece Jones nella serie A tutto ritmo di Disney Channel e fidanzata di Benjamin Mascolo, del duo Benji e Fede. La Thorne aveva condiviso con il suo fidanzato alcuni scatti provocanti su Snapchat, ma un hacker le ha trovate e rubate.

Poi le ha chiesto dei soldi, minacciandola di pubblicare se non l’avesse pagato. La giovane ha deciso di non dargli soddisfazione e l’ha preso in contropiede, pubblicando lei stessa quegli scatti.

A raccontare la vicenda su Twitter è Benji, che scrive: “Per chi non lo sapesse. La mia ragazza sono giorni che piange ed è depressa perché un hacker è entrato nel suo account Snapchat e ha rubato materiale intimo e privato, ricattandola, chiedendo soldi in cambio di non pubblicare le foto su internet”.

E prosegue: “Ha contattato la polizia e suoi avvocati i quali hanno iniziato a indagare, ma hanno anche spiegato che in questi casi è praticamente impossibile impedire la diffusione del materiale. Ha deciso quindi di pubblicare lei stessa uno screen per non lasciare il potere di poterla sfruttare in mano a uno stronzo infame e criminale. Sono molto orgoglioso di lei perché penso sia una decisione saggia per quanto difficile e dolorosa, lei come tante altre ragazze è una vittima e ha fatto bene a ribellarsi”.

La ex attrice della Disney, per non cedere al ricatto di chi le ha chiesto soldi per bloccare la diffusione delle sue foto nuda sul web, ha infatti deciso di pubblicare tutto lei stessa su Twitter e nella didascalia si legge: “Fan*** a te ed al potere che pensavi di avere su di me. Scriverò un libro su questa storia”.

Sui social, tantissimi utenti hanno commentato la vicenda, che ricorda quella che coinvolse qualche mese fa la cantante australiana Sia, che pubblicò lei stesse il materiale privato rubatole sulle proprie pagine: “Io non seguo Bella Thorne, non sono sua fan, ma oggi l’ho ammirata tantissimo”, “Io non ci vedo niente di strano in un paio di tette. Soprattutto se postate da Bella Thorne che è un icona, quindi fate meno le moraliste”.

E ancora: “Rubate foto hard di Bella Thorne, lei non si lascia ricattare e le pubblica senza censura, la amo!”, “Che boss che è stata, grandissima!”, “Chi è che non ha mai visto il seno di una donna? Ma lei è stata forte e le faccio un applauso per aver preso in mano la situazione”, “Comunque non è un gioco, per lei deve essere stato infinitamente difficile trovare il coraggio di fare una cosa del genere”, “A me sembra una mossa pubblicitaria, ma contenta lei…”, “Sono così orgoglioso di te”, “Gli uomini dovrebbero cominciare a capirlo, siamo noi donne ad avere il potere”.