BergamoSex, la kermesse a luci rosse raccontata da Dagospia: “Da Malena a Eveline Dellai, ma anche quella mistress…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Settembre 2020 13:48 | Ultimo aggiornamento: 7 Settembre 2020 13:48
BergamoSex, la kermesse a luci rosse raccontata da Dagospia: "Da Malena a Eveline Dellai, ma anche quella mistress..."

BergamoSex, la kermesse a luci rosse raccontata da Dagospia: “Da Malena a Eveline Dellai, ma anche quella mistress…”

Si è chiusa la tre giorni di Bergamosex, kermesse erotica che si è svolta nella discoteca di Bolgia di Osio Sopra.

Bergamosex ha proposto un fine settimana di spettacoli, con circa 50 artiste.

Causa Coronavirus, la manifestazione è stata molto ridimensionata: spazi all’esterno, bollini e distanziamento, ingressi prenotati, mascherine e gel sanificante.

Come racconta Niccolò Fantini per Dagospia,

all’ingresso c’è il controllo della temperatura, si indossa la mascherina e si riceve l’indicazione di seguire i bollini di distanziamento a terra: è questo il benvenuto […]

Il pubblico presente sembra nell’ordine delle decine, forse un centinaio, di visitatori.

Il canonico utente della manifestazione bergamasca: compagnie di amici, per lo più maschi, qualche coppia, anche soggetti in avanti con l’età. 

I selfie distanziati a un metro, lasciano passare un velo di infinita tristezza negli sguardi che spuntano dalle mascherine […]

Le star

C’è Eveline Dellai, che è tra le poche attrici internazionali ad esibirsi quest’anno a Bergamosex.

La sorridente attrice, 28 anni, di Villamontagna (TN), vive in Repubblica Ceca e lavora con le più importanti produzioni cinematografiche europee e americane.

L’attrice è nota alle cronache per aver lavorato anche in coppia con la sorella gemella, che l’anno scorso ha abbandonato il mondo del p*rno.

Sabato sera e in costume fashion, Eveline Dellai è stata anche protagonista di un’incomprensione o un diverbio sul palco: dopo che si è spenta la colonna sonora, non ha portato a termine il proprio spettacolo.

Ma la diva che ha animato attivamente Bergamosex è Malena. La solare p*rnostar e volto amato dal pubblico TV, non si è esibita in spettacolari performance sul palco, dove ha invece lavorato in qualità di co-conduttrice.

Milena Mastromarino, in arte Malena, ha introdotto gli spettacoli in scaletta, ha intervistato gli artisti e ha gestito il pubblico, durante le 3 giornate della manifestazione.

Dalla mistress alle telecamere di Mediaset

[…] Invece, circa la colorita fauna umana presente tra gli stand, si segnalano: i belli impossibili, un insieme di grotteschi e goliardici ragazzi in costume. Belli forse dentro, ma brutti fuori e sculacciati da Malena in favore di obiettivo.

E inoltre: un negozio di calzature e moda “brasilianal”, un paio di geishe che legavano un pupazzo di coniglio e una mistress con al guinzaglio uno schiavo in versione tascabile: simile a “lo storpio” di Pulp Fiction, però in formato mignon.

A Bergamosex si sono dunque toccati picchi altissimi, con cui si potrebbe ambire al Pulitzer del Trash. E infatti erano presenti le telecamere Mediaset, che hanno ripreso la kermesse in vista della prima puntata, domenica 13 settembre su Canale 5, con cui debutta la nuova stagione di Live Non è la D’Urso”.