Bobbi Kristina Brown in hospice: figlia Whitney Houston riceverà cure palliative

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 giugno 2015 9:03 | Ultimo aggiornamento: 25 giugno 2015 9:03
Bobbi Kristina Brown in hospice: figlia Whitney Houston riceverà cure palliative

Bobbi Kristina Brown in hospice: figlia Whitney Houston riceverà cure palliative (foto Ansa)

LOS ANGELES – Bobbi Kristina Brown, la figlia di Whitney Houston in coma da mesi, è stata trasferita in un hospice per ricevere le cure palliative. Le speranze di rivederla viva sono ormai ridotte quasi a zero. La ragazza di 22 anni era stata sottoposta a tracheotomia a febbraio, ma non si è mai svegliata. Fu ritrovata praticamente esanime a casa dopo aver ingerito un cocktail di droghe e farmaci.

Chiara Sarra sul Giornale scrive: “Ringraziamo tutti per il sostegno e le preghiere, adesso Bobbi è nelle mani di Dio”, ha scritto la famiglia che ha deciso di non somministrare più alla ragazza cure e trattamenti per tenerla in vita. Solo la scorsa settimana il padre, Bobby Brown, aveva detto che c’erano ancora speranze sul risveglio della figlia. Sulla vicenda c’è un’inchiesta della polizia e proprio nelle ultime ore pare che sarebbe indagato il fidanzato della giovane, accusato di averla ferita mortalmente e di averle rubato soldi mentre era in coma.