Brad Pitt e Angelina Jolie, i dettagli del contratto prematrimoniale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 settembre 2014 12:16 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2014 12:16
Brad Pitt e Angelina Jolie, i dettagli del contratto prematrimoniale

Brad Pitt e Angelina Jolie (LaPresse)

LOS ANGELES – Brad Pitt e Angelina Jolie sposi per amore, certo. Ma anche il business vuole la sua parte. Anche loro hanno deciso di firmare un dettagliatissimo contratto prematrimoniale. Ricco di condizioni capestro.

Secondo le stime riportate dal tabloid Star, il patrimonio totale della coppia Pitt-Jolie ammonta a oltre 500 milioni di dollari.

Come riporta Oggi.it,

pare che il più penalizzato sia stato proprio Brad Pitt. Una delle clausole più stringenti parla del suo eventuale tradimento. In quel caso, se Brad Pitt dovesse avere altre relazioni al di fuori del matrimonio con Angelina Jolie, perderebbe immediatamente la custodia dei figli, naturali o adottivi che siano. Nulla, invece, sembra previsto come conseguenza per un eventuale tradimento di Angelina Jolie (QUI le foto del matrimonio).

In caso di separazione, poi, i soldi guadagnati dai due attori prima del matrimonio, rimarrebbero a disposizione di ognuno. E qui, i conti parlano di un patrimonio personale di Brad Pitt di circa 390 milioni di dollari e di circa 110 milioni per Angelina Jolie. E quelli guadagnati dopo le nozze? La coppia ha scelto la separazione dei beni e i guadagni post matrimonio saranno tutti a favore dei figli.

Angelina Jolie e Brad Pitt, infatti, hanno costituito un fondo in cui depositare tutti soldi guadagnati dopo il 23 agosto. Questi soldi saranno poi suddivisi in sei parti uguali, a favore dei loro sei figli. E questo avverrà in ogni caso, anche se l’amore della coppia fosse eterno. Finché morte non li separi, naturalmente… Dunque: amore sì, ma anche il business vuole la sua parte.