Caterina Balivo: “Volevo farmi suora poi…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 febbraio 2015 12:50 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2015 12:50
Caterina Balivo: "Volevo farmi suora poi..." (foto Lapresse)

Caterina Balivo: “Volevo farmi suora poi…” (foto Lapresse)

ROMA – “Da piccola volevo diventare suora, vengo da una famiglia molto cattolica e avevo una zia molto simpatica in convento. Avevo 8 o 9 anni, questa idea è durata qualche mese e poi mi è passata” confessa, durante la trasmissione “S’è fatta notte”, la conduttrice Caterina Balivo.

Poi Caterina Balivo parla degli ex: “Sceglievo dei figli di papà con la pappa pronta, il signorino un po’ noioso. Però sempre bei ragazzi. Mio marito non sarà mai noioso, ha tanti altri difetti, ma non questo. Con la mia gelosia Guido non ha vita facile. Gli controllo il cellulare. Sono gelosa di tutte, così non sbaglio. E sono la più buona di casa, le mie sorelle sono due cicloni. Mio padre è ancora geloso di mia mamma”. Ed è stato a questo punto che Maurizio Costanzo ha espresso tutta la propria solidarietà al marito: “Guido Maria, si rivolga ad Amnesty International. Oppure parli con qualche Onlus. Sarà un supplizio a casa sua”.