Catherine Healy, la prostituta che ha ricevuto un riconoscimento dalla regina Elisabetta II

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 giugno 2018 16:26 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2018 16:26
Catherine Healy, la prostituta che ha ricevuto un riconoscimento dalla regina Elisabetta II

Catherine Healy, la prostituta che ha ricevuto un riconoscimento dalla regina Elisabetta II

ROMA – La regina e la… prostituta. Dalla Nuova Zelanda, paese indipendente che però appartiene ancora al Regno Unito, arriva la notizia della regina Elisabetta II e dell’incontro con la lucciola. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Due volte l’anno infatti nella capitale Wellington si svolge una cerimonia in cui sono conferite delle onorificenze intitolate proprio alla novantaduenne esponente dei Windsor.

Una a inizio anno e l’altra a inizio giugno, in occasione dell’anniversario dell’incoronazione, avvenuta il 2 giugno del 1953. Ebbene a ritirare questo riconoscimento c’era anche una prostituta. Catherine Healy, è infatti a suo modo una benemerita. Si è battuta per anni per i diritti delle sue colleghe ponendosi a capo di quel movimento che nel 2003 ottenne il successo della depenalizzazione della prostituzione in Nuova Zelanda, che da allora è diventata uno dei Paesi più liberali in materia.

“Non mi sarei mai aspettata una cosa del genere – ha detto a Radio New Zealand -. Ho sempre detto che mi sarei aspettata di essere arrestata all’alba piuttosto che di ricevere un simile immenso onore. Sono colpita, emozionata”.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other