Cecilia Rodriguez: “Mia sorella Belen ha paura di uscire di casa”. Ecco perché

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 luglio 2018 13:31 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2018 13:36
Cecilia Rodriguez

Cecilia Rodriguez (Ansa)

ROMA – Belen Rodriguez ha paura di uscire di casa per colpa dei paparazzi  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

A confessarlo è la sorella Cecilia alla rivista “Sono”. La showgirl argentina, racconta che i paparazzi le stanno rendendo la vita un inferno.

“I continui attacchi contro mia sorella? – si chiede Cecilia Rodriguez – Non se ne può più. Tante volte sono scesa a parlare con i fotografi appostati sotto casa sua. Ho tentato di convincerli ad abbandonare la postazione. Stanno lì per ore, per giornate intere, senza alcun rispetto per la privacy”.

La sorella minore di belen aggiunge: “I miei interventi sono stati inutili, ma vorrei che la lasciassero in pace. Questi atteggiamenti insistenti stanno rovinando la vita di mia sorella e non va bene. Vorrei più umanità: non penso di chiedere troppo”.

Cecilia Rodriguez, lo scorso giungo è stata raggiunta in albergo e portata in Questura a Capri per via del permesso di soggiorno scaduto da mesi. Rodriguez ha ricevuto la visita di alcuni agenti di polizia in albergo, che l’hanno invitata a seguirli in commissariato, dove le è stato contestato che il permesso di soggiorno è scaduto da mesi.

la ragazza ha seguito gli agenti in commissariato. Qui, da un controllo al terminale operato dal personale dell’ufficio stranieri, è emerso che effettivamente il permesso di soggiorno risultava scaduto da alcuni mesi. La showgirl è stata pertanto invitata dai poliziotti di Capri a recarsi quanto prima alla Questura di Milano, competente per territorio, per regolarizzare la sua posizione.