Cecilia Rodriguez e il permesso di soggiorno scaduto: “Sto chiedendo la cittadinanza, ma è difficile”

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 giugno 2018 15:44 | Ultimo aggiornamento: 29 giugno 2018 15:57
Cecilia Rodriguez dopo il permesso di soggiorno: "Sto chiedendo la cittadinanza, ma è difficile"

Cecilia Rodriguez dopo il permesso di soggiorno: “Sto chiedendo la cittadinanza, ma è difficile”

ROMA – Con Matteo Salvini ministro dell’Interno, non si sa mai. Così, dopo i problemi col permesso di soggiorno scaduto, Cecilia Rodriguez ha deciso di mettersi al sicuro e chiedere la cittadinanza italiana. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] La sorellina di Belen lo ha rivelato al settimanale “Nuovo” spiegando di essere alle prese con i documenti.

Era in vacanza a Capri con il suo fidanzato Ignazio Moser, quando la polizia l’ha raggiunta costringendola a rientrare a Milano per rinnovare il permesso di soggiorno. “Ogni anno mi scade il permesso di soggiorno perché sono una extracomunitaria – aveva spiegato la showgirl – devo soltanto rinnovarlo. Mi hanno beccato in quella settimana che non lo avevo rinnovato, ma avevo tempo per rinnovarlo, quindi, è tutto a posto. Hanno fatto problemi, volevano fare un po’ di storie e ci sono riusciti”.

Ora però Cecilia ha deciso di tagliare la testa al toro della burocrazia chiedendo direttamente la cittadinanza. Sì, ma come? “Noi Rodriguez – ha spiegato a Nuovo – avendo tutti i nonni italiani, stiamo facendo i documenti per ottenere la cittadinanza ma il percorso burocratico è lento”.

Veronica Cozzani, mamma di Belen, Cecilia e Jeremias, è infatti nata a Buenos Aires da genitori provenienti da La Spezia. E anche il papà Gustavo ha parenti spagnoli e italiani.

Ora i Rodriguez si stanno dando da fare per tutto l’occorrente. “Il formulario per il permesso, comunque, è complicato – ha detto Cecilia – per compilarlo ho chiesto a Ignazio di aiutarmi e nemmeno lui sapeva che fare”.

Quanto Belen, per lei nessun problema: la richiesta per la cittadinanza italiana l’ha già presentata anni fa e lo scorso marzo aveva annunciato che da lì a poco, dopo 12 anni in Italia, l’avrebbe ottenuta, anche grazie al matrimonio con Stefano De Martino.