Chiara Ferragni: “Quando viaggio senza Leo piango se vedo altre mamme”. La giornalista risponde così

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 novembre 2018 12:12 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2018 12:12
Chiara Ferragni, i viaggi senza Leo e la risposta di Elena Guarnieri

Chiara Ferragni: “Quando viaggio senza Leo piango se vedo altre mamme”. La giornalista risponde così

ROMA – Chiara Ferragni viaggia spesso per lavoro, ma sente la mancanza del piccolo Leone e gli dedica un messaggio su Instagram. La neo mamma chiede alle sue fan se anche loro, alla vista di un bimbo quando viaggiano da sole, si commuovano. La risposta arriva dalla giornalista Elena Guarnieri, volto del Tg5 di Mediaset, che le racconta la sua esperienza da mamma pendolare e di soffrire ancora ora che il figlio ha 9 anni e deve allontanarsi per lavoro. La Ferragni non sembra apprezzare, anzi la replica è stizzita, e la Guarnieri lo nota: “Non volevo da5ti una lezione, solo dirti che capisco il tuo malessere”.

Tutto inizia su Instagram quando la influencer e fashion blogger lancia una domanda alle sue fan sul figlio Leone: “Ho qualcosa da chiedere a tutte le mamme là fuori. Quando viaggio senza Leo ovviamente mi manca molto, e non posso fare a meno di piangere quando vedo altre mamme intorno a me con bambini piccoli come Leo. Succede a voi?”. A risponderle è la Guarnieri. volto storico di Mediaset passata da Studio Aperto e poi al Tg5: “Chiara faccio la giornalista pendolare da 13 anni. Mio figlio ne ha 9. Fino a quando non ha cominciato le elementari me lo sono trascinato ovunque e il mio stipendio se n’è andato tra voli aerei, treni e tata. Ora deve restare a Milano e mentre io sono via (circa 10 giorni al mese in mede) soffro come un cane. Perché più crescono e più hanno bisogno di te. Aggiungi a tutto questo che l’ho cresciuto da sola. Ma la vita è più forte di tutto, amo il mio bambino e il mio lavoro senza il quale 1) non sarei felice 2) non potrei nemmeno permettermi di farlo crescere. Pensa che almeno che ha il suo papà mentre tu non ci sei”.

La Ferragni non sembra aver apprezzato la replica, tanto da limitarsi a poche parole: “Grazie della splendida lezione”, con cuoricino annesso. La Guarnieri, nel dubbio, ha così aggiunto: “Cara Chiara non voleva essere una lezione. Solo dirti che capisco il tuo malessere. Imparerai a conviverci ma non passerà mai. Ps: il tuo cucciolo è meraviglioso. Io ne farei un altro”.