Chiara Nasti, il commento su Instagram che scatena la protesta: “Le donne incinte svaccano, io no” FOTO

Chiara Nasti, il commento su Instagram dell'influencer scatena la protesta: "Le donne incinte svaccano, io no".

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Giugno 2022 - 17:27
chiara nasti post

Il post di Chiara Nasti

Influencer per mancanza di prove, Chiara Nasti vuol far parlare di sé. Anche quando non ci sta pensando. E’ una gaffeuse impareggiabile, ed è forse questo il segreto del suo successo. Stavolta si è vantata di non aver preso nemmeno un chilo in 5 mesi di gravidanza. Quando qualcuno che non avendo meglio da fare le ha chiesto che problema ci fosse a prendere qualche chilo durante quel meraviglioso momento ha risposto brutalmente. Sintetizzando, le altre svaccano, io no. Per essere precisi un mai pervenuto “si svaccano“. 

Chiara Nasti cancella il post incriminato

Seguono in ordine sparso risentimenti, offese, lezioni morali etc… E l’immancabile cancellazione  – inutile – del post incriminato. L’influencer napoletana Nasti è la stessa del party gender reveal organizzato allo stadio Olimpico (una pacchianata in diretta social dal tempio del calcio capitolino per rivelare il sesso del nascituro).

E’ la stessa che per rispondere alle offese dei romanisti (ah, è fidanzata con un calciatore, ca va sans dire, Zaccagni della Lazio) che attribuivano maliziosi il figlio in arrivo al suo ex, il romanista Zaniolo, se l’è presa con lo stesso gratificandolo di un giudizio poco lusinghiero sulle sue dimensioni (“un gamberetto”). 

Un concentrato di raffinatezze, insomma. Di seguito lo scambio social.

Chiara Nasti, le parole usate nel post incriminato

“Per fortuna non ho messo ancora 1 chilo ma solo 100 grammi in 5 mesi (non sto scherzando) magari li metterò tutti insieme non so… Per ora non ho preso un chilo!”

Che problema ci sarebbe, chiedono i follower?

“Nessuno… siete voi problematiche a pensare che uno lo faccia per vantarsi – ha commentato la Nasti, aggiungendo -. Soltanto perché le stesse si svaccano. Io anche se prendo 20kg per la mia gravidanza, non ho problemi. Dopo li toglierei subito”.

Non si parli di body shaming o amenità anglosassoni dello stesso tenore. Sarebbe anche imbarazzante tentare formulare un qualche giudizio.