Claudia Pandolfi investita dall’auto di un paparazzo, operata al torace

Pubblicato il 22 Aprile 2010 19:40 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2010 12:08

Claudia Pandolfi

Non voleva che l’ennesimo paparazzo immortalasse, con uno scatto rubato, un momento di vita quotidiana, sotto casa, a Roma. E così, nel pomeriggio, l’attrice Claudia Pandolfi, 35 anni, interprete di film come ‘La prima cosa bella’ e ‘Ovosodo’ e serie tv come ‘Un medico in famiglia’ e ‘Distretto di Polizia’, si è avvicinata all’auto dove si trovava il fotografo, per farsi restituire il rullino.

Il fotoreporter, però, ha ingranato la marcia per allontanarsi e l’attrice è stata trascinata per alcuni metri. Nella caduta l’artista ha riportato un trauma toracico e in serata è stata operata dai medici del policlinico Umberto I.

Il ‘paparazzo’, Mauro Terranova, si trova ora in stato di fermo, dopo essersi autodenunciato per quello che aveva fatto. Si tratta dello stesso fotografo che, insieme ad un collega, fu aggredito nel gennaio del 2007 dal cantante Gigi D’Alessio. Gli investigatori valuteranno la posizione del fotoreporter anche in base al referto medico con la quale verrà dimessa l’attrice che, secondo quanto si è appreso, ha riportato a causa della caduta un trauma toracico definito importante dai sanitari. L’attrice non è comunque  in pericolo di vita.

L’attrice, che ha un figlio 3 anni nato dalla sua relazione con il cantautore Roberto Angelini, stava rientrando nella sua abitazione, vicino a piazza Vescovio, quartiere bene della capitale.