Claudio D’Alessio denunciato da colf per aggressione: Nicole Minetti testimone

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2014 20:20 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2014 22:22
Claudio D'Alessio denunciato da colf per aggressione: Nicole Minetti testimone

Claudio D’Alessio e Nicole Minetti (Foto da Instagram)

LATINA – Claudio D’Alessio, figlio di Gigi D’Alessio e fidanzato di Nicole Minetti (che aspetterebbe un figlio da lui), è stato denunciato dalla propria colf per minacce e aggressione. Secondo quanto riferisce il Messaggero, la domestica, una donna ucraina di 52 anni, ha sporto denuncia dicendo di essere stata insultata, minacciata e aggredita.

Secondo il racconto della donna i fatti si sono verificati il 5 luglio in un appartamento dei Parioli a Roma. Quella sera la coppia sarebbe rientrata a casa a tarda notte, ridendo e facendo confusione, tanto da spaventare la colf. Da lì sarebbe nata una lite degenerata in insulti e spintoni.

Il giorno dopo la donna è andata all’ospedale “San Filippo Neri”, dove i medici le hanno diagnosticato tre giorni di prognosi per stato d’ansia e contusioni multiple.

A quel punto la donna è tornata a Fondi, dove vive da anni, e ha sporto denuncia alla polizia per aggressione, minacce e ingiurie. E anche di aver lavorato in nero, senza contratto.

Nicole Minetti, testimone oculare secondo la denuncia, è stata chiamata a raccontare la propria versione dell’accaduto.